FANDOM


V.png

Membri di V

V è un'organizzazione segreta che opera nell'ombra per mantenere l'"equilibrio" tra il mondo dei ghoul e quello umano. Dato che questo "equilibrio" è a rischio a causa dell'Albero di Aogiri, mirano a eliminare il Gufo con Sekigan e l'organizzazione terroristica.[1] In Tokyo Ghoul:re si viene a conoscenza che l'organizzazione collabora con il Clan Washuu.

EventiModifica

Yoshimura, un tempo conosciuto come Kuzen, era uno dei "risolutori" dell'organizzazione e si occupava di uccidere e far sparire elementi scomodi, sia ghoul che umani. Conobbe un'umana, Ukina, si innamorarono e lei rimase incinta. In seguito, Kuzen scoprì che lei era una giornalista che stava investigando su V. V scoprì la loro relazione e Kuzen fu costretto a uccidere Ukina su ordine dell'organizzazione, troppo potente per poter rifiutare. Kuzen poi abbandonò V, ma non riuscendo a tagliare completamente i ponti e temendo per l'incolumità di sua figlia Eto, fu costretto ad abbandonarla nella Circoscrizione 24, lontano dalle grinfie di V, lasciandole il diario di sua madre.

Crescendo, Eto, conosciuta come il Gufo da un Occhio Solo, iniziò a portare violenza e distruzione ovunque andasse, diventando una minaccia per la CCG e, per paura che la figlia diventasse l'obiettivo di V, Yoshimura cercò di coprirla usando a sua volta l'identità del Gufo.

Prima del raid all'Anteiku, Kaiko e altri membri di V fanno visita a Yoshimura, offrendogli di tornare con loro se gli avesse rivelato dove si trova il Gufo. Infatti, a questo punto V sembra sapere che il Gufo è il "figlio" di Yoshimura. Lui risponde tranquillamente che non ne sa niente e che non ha alcun figlio. Rifiutando l'offerta, Keiko gli dice di morire e che non c'è via d'uscita per un uccello in gabbia come lui.

Eto rivela a Kaneki che Rize fa, o almeno faceva, parte di V, e che anni prima era scappata dall'organizzazione. Viene rivelato che gli scanner per le analisi Rc, che riconoscono un ghoul da un umano scansionandone le cellule Rc, sono impostati in modo tale da non far scattare gli allarmi se riconoscono i quinque degli investigatori e i ghoul di V. Per questo motivo, quando l'investigatore Kureo Mado fece passare Kaneki attraverso uno di questi cancelli, non è suonato nessun allarme, in quanto la maggior parte delle sue cellule Rc vengono dal kakuhou di Rize, membro di V.[2]

Membri Affiliati Modifica

Collaboratori Modifica

Differenze nell'Anime Modifica

Nell'anime ci sono alcune differenze. Quando V scopre la famiglia di Kuzen e il suo tradimento, cerca di ucciderli tutti.

Kuzen scappa con la sua famiglia, ma durante la fuga Ukina (che si presume sia davvero una semplice cameriera, dato che non viene menzionata la storia del diario e che fosse in realtà una giornalista che investigava su V) viene uccisa. Kuzen è costretto a lasciare momentaneamente sua figlia in una costruzione abbandonata. Quando ritorna per riprendere sua figlia, dopo essere scampato all'attacco di V, scopre che è stata portata via.

Galleria ImmaginiModifica

Nel MangaModifica

Nell'AnimeModifica

Note Modifica

  1. Tokyo Ghoul Capitolo 125
  2. Tokyo Ghoul:re Capitolo 64

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale