FANDOM


Tokyo Ghoul (東京喰種(トーキョーグール), Tōkyō Kushu (Tōkyō Gūru)) è un manga seinen scritto e illustrato da Sui Ishida. In Giappone è pubblicato dalla casa editrice Shūeisha, mentre in Italia i volumi sono distribuiti da Edizioni BD - Jpop.

I capitoli sono pubblicati settimanalmente sulla rivista Weekly Young Jump dall' 8 settembre 2011 al 18 settembre 2014. A partire dal 16 ottobre 2014, nella stessa rivista, è in corso la pubblicazione del sequel diretto della serie, Tokyo Ghoul:re (東京喰種(トーキョーグール):re, Tōkyō Gūru:re).

La prima serie del manga,Tokyo Ghoul, è stata adattata in due serie anime dallo Studio Pierrot, Tokyo Ghoul (anime) e Tokyo Ghoul √A. In Italia le serie sono distribuite da VVVVID (sottotitolate e in seguite doppiate) e da Popcorn TV (sottotitolate).

Trama

A Tokyo ci sono degli strani omicidi. Grazie ai liquidi presenti sulle scene del crimine, si conclude che gli attacchi siano opera di creature che si cibano di umani, i ghoul. Kaneki e Hide, amici d'infanzia e compagni d'università, pensano che queste creature si mescolino agli umani, per questo non ne hanno mai visto uno. Scopriranno presto che non hanno tutti i torti.

Storia

Nel 2010, Sui Ishida vinse il 113° Gran Prix Award di Young Jump con Tokyo Ghoul (東京喰種, Tōkyō Kushu). A marzo 2011, la stessa one-shot fu pubblicata sul secondo numero di Miracle Jump. A settembre 2011, è iniziata la pubblicazione di Tokyo Ghoul nel numero 41 della rivista Young Jump.

Nel dicembre 2011, scrisse un'altra one-shot riguardo Rize, pubblicata nel sesto numero di Miracle Jump, successivamente pubblicata nel volume 5 di Tokyo Ghoul.

Nel 2013, fu pubblicato un breve spin-off di 7 capitoli chiamato Tokyo Ghoul: Jack, pubblicato sulla rivista digitale Jump LIVE, con Kishou Arima e Taishi Fura come protagonisti.

Nel gennaio 2014, è stata annunciata la produzione dell'anime. Sarebbe stato prodotto dallo Studio Pierrot e diretto da Shuhei Morita. L'anime è iniziato il 3 luglio 2014. La prima serie dell'anime è composta da 12 episodi e finisce il 18 settembre, nello stesso giorno in cui è pubblicato l'ultimo capitolo della prima serie, il 143°.

Il 30 giugno 2014, viene pubblicata su Shonen Jump un'altra one-shot, Joker, con Hanbee Abara e Juuzou Suzuya come protagonisti.

Circa un mese dopo la fine del manga e dell'anime, nell'Ottobre 2014, è stato annunciato che Sui Ishida avrebbe iniziato una nuova serie, intitolata Tokyo Ghoul:re nel numero 46 di Young Jump. Nello stesso numero è stata annunciata la produzione della seconda serie dell'anime,Tokyo Ghoul √A, in onda dall' 8 gennaio 2015 al 26 marzo 2015, per un totale di altri 12 episodi.

Dopo la conclusione dell'anime, è stata annunciata la produzione dell'OVA Tokyo Ghoul: Jack, rilasciato su DVD e BD il 30 settembre 2015.

Durante la produzione di Jack è stato annunciato il secondo OVA, Tokyo Ghoul: Pinto, basato su una delle storie della prima light novel.

Media

Manga

Anime

Libri

Video Game 

Musica

Live Action

Altro