FANDOM


Tatara

Tatarare

Tatara 1

Tatara2

Dati biografici
Nome Tatara
Nome Giapponese タタラ
Romaji Tatara
Specie Ghoul
Stato Deceduto
Genere Maschio
Altezza 180 cm[1]
Affiliazioni Albero di Aogiri
Chi She Lian (precedentemente)
Parenti Yan (fratello maggiore) [2]
Tipo Rc Sconosciuto
Status Particolare Kakuja
Rating SS~ [3]
Debutto manga Capitolo 54
Debutto anime Episodio 10
Seiyuu Kōji Yusa
Galleria Immagini

Tatara (タタラ, Tatara)  era un subordinato diretto del Re da un Occhio Solo e uno degli alti esponenti dell'Albero di Aogiri.

Arrivava dalla Cina, dove faceva parte di un'altra organizzazione di ghoul cinese, la Chi She Lian.[4]

Aspetto fisico Modifica

Tatara ha i capelli bianchi corti e gli occhi rossi. Nasconde la bocca con una maschera rossa, indossa una tunica bianca e talvolta un mantello viola. È abbastanza alto, soprattutto in confronto a Eto, che è vista con lui molto spesso.

Personalità Modifica

In quanto uno dei leader di Aogiri e un fidato subordinato del Gufo da un Occhio Solo, Tatara sembra una persona piuttosto fedele. È composto e stoico la maggior parte del tempo. Spesso monitora le attività degli alti esponenti di Aogiri, ma quando è sul campo, uccide a sangue freddo. Va fiero delle sua grande resistenza e dei suoi calcoli accurati. Sembra un tipo molto preciso, infatti "scarta" Ken Kaneki quando vede che è un ghoul da un occhio solo artificiale. Odia profondamente Kousuke Houji e non sopporta la vista dei suoi quinque. Durante l'Assalto all'Anteiku, Seidou Takizawa ha come quinque il "kagune di Fei" e Tatara gli chiede se Houji abbia Yan.[4] La sola vista di questi quinque è sufficiente per fargli perdere il suo altrimenti impassibile contegno.

Quando Ayato Kirishima gli chiede se consideri i suoi subordinati e compagni rimpiazzabili, Tatara conferma che è così.[5]

Storia Modifica

Arco di Aogiri Modifica

Quando Ken Kaneki viene rapito da Yamori, Nico e Ayato Kirishima, il ragazzo viene portato in una stanza piena di ghoul di Aogiri al cospetto di Tatara, che gli trafigge l'addome per rivelare il suo sekigan. Tuttavia decide che Kaneki non può essere utilizzato poiché il suo "occhio" non va bene. Dice ad Ayato che può fare quello che vuole con Kaneki. Dice che a questo punto è meglio cercare Kanou. Kaneki è sorpreso e Tatara, infastidito, gli spiega che è ovvio che sia stato Kanou a trasformarlo, dato che un medico si sarebbe sicuramente reso conto dei cambiamenti del suo corpo. Tatara deduce che neanche Yoshimura ne abbia parlato con Kaneki.

Dopo la riunione, Tatara ed Eto lasciano il quartier generale della Circoscrizione 11. Affida il quartier generale a Noro, sapendo che presto le colombe li troveranno e aggiungendo di seguire il piano.[6]

Mentre la CCG attacca la loro base, Tatara ed Eto guidano la squadra principale di Aogiri nell'attacco contro Cochlea, liberando diversi ghoul pericolosi. Tatara dice che sono arrivati al livello dei ghoul SS e deride gli umani per essere caduti in una trappola tanto semplice. Quando Eto gli chiede quanti compagni della Circoscrizione 11 saranno morti durante gli scontri, Tatara dice che probabilmente il numero si aggira attorno ai 200. Eto dice di uccidere altrettanti nemici. Tatara concorda.[7]

Assalto al Laboratorio di Kanou Modifica

Tatara interroga Taguchi per scoprire dove sia il dottor Kanou. Tatara lascia poi la stanza e dà un piede a Naki che presumibilmente apparteneva all'infermiera.[8]

Assalto all'Anteiku e Operazione di Soppressione del Gufo Modifica

Verso la fine dell'operazione, Tatara attacca i rinforzi portati da Seidou Takizawa, sostenendo che il "Re sta per arrivare". Tatara viene poi attaccato da Seidou, che è in preda al panico e vuole cercare di proteggere Amon, gravemente ferito. Tatara afferra Takizawa per il collo senza difficoltà e riconosce il suo Quinque, Douhi, dicendo che è il "kagune di Fei", che in passato era stato anche il "quinque di Houji". Infuriato, attacca Takizawa chiedendogli se è il subordinato di Houji e se per caso ora Houji abbia "Yan". Confuso e terrorizzato, Takizawa gli urla di lasciarlo andare. In risposta, il Ghoul lo accontenta, e lo lancia in aria chiamando Noro, che gli mangia il braccio. Furibondo, Amon attacca Tatara, il quale attiva semplicemente il Kakugan e dice "bene" in cinese.[4]

Dopo l'Operazione di Soppressione del GufoModifica

Tatara è con Eto e il dottor Kanou in un nuovo laboratorio quando il dottore spiega che userà gli investigatori catturati dall'Albero di Aogiri per proseguire con i suoi esperimenti. Anche se Kaneki non c'è più, Eto dice che basterà "crearne" uno nuovo con il Kakuhou di Yoshimura.[9]

Asta Modifica

Egli ordina ai suoi subordinati dell'Albero di Aogiri di attaccare i furgoni che trasportano l'Acciaio Quinque della CCG, tuttavia l'attacco fallisce.[10]

Caso Rosewald Modifica

Alcuni mesi dopo l'Asta, Tatara viene visto in una serra, riunito con altri membri di Aogiri, tra cui Ayato, Miza, Torso, Naki e Takizawa. Ayato cerca di convincerlo nuovamente ad attaccare Cochlea per salvare Hinami, ma Tatara respinge la sua richiesta, in quanto la prigione è praticamente inespugnabile da quando è gestita da Shinme Haisaki. Ayato viene poi viene preso in giro da Takizawa, che trova divertente l'idea che i ghoul possano preoccuparsi dei loro simili come gli umani. Ayato inizia a perdere la pazienza, dicendo che Hinami era venuta a fermare Takizawa, ma Seidou ribatte che era lì per salvare Sasaki. Infuriato, Ayato si prepara ad attaccarlo ma viene fermato da Tatara, che lo rimprovera dicendo che erano stati lui e Hinami a disobbedire agli ordini durante l'Asta. Ayato mette in discussione il modo di operare di Aogiri, chiedendogli se gli basta semplicemente rimpiazzare i membri dell'organizzazione quando non sono più utili. Tatara risponde di sì e chiede ad Ayato se questo suo atteggiamento derivi dall'influenza di Shachi.[5]

Operazione di Sterminio della Famiglia Tsukiyama Modifica

Tatara appare nel laboratorio di Kanou, dove ascolta le teorie del dottore su come creare Ghoul artificiali ancora più forti. Poi il dottore ringrazia Tatara per avergli portato dei corpi utili per i suoi esperimenti ed esprime in seguito il desiderio di parlare con Eto, tuttavia il vice-leader dice che il capo è "occupato" e che non c'è bisogno che il dottore ficchi il naso dove non dovrebbe.[11]

Post-Operazione di Sterminio della Famiglia Tsukiyama Modifica

A Rushima, Tatara guarda in lontanza mentre Eto tiene la sua ultima conferenza stampa.[12]

Invasione di RushimaModifica

Durante L'Operazione di Rushima viene visto Tatara nei pressi e all'interno di una struttura sull'isola e giura che questa volta "restituirà il favore" a Houji. Poi, mentalmente, saluta Eto.[13] Qualche tempo dopo, Tatara ha già massacrato diversi investigatori. Kousuke Houji, Akira Mado e la Squadra 1 si preparano ad affrontarlo mentre Houji li avverte della forza dell'avversario, potenzialmente più pericoloso persino di suo fratello maggiore Yan [2] che ha ucciso più di 100 Investigatori, di cui 15 di Classe Speciale e 30 Associati alla Classe Speciale.

In un secondo momento viene visto Tatara che afferma di essere felice perché "oggi ogni cosa avrà fine" ovvero la sua umiliazione nei confronti di suo fratello maggiore Yan, il suo odio verso Houji e l'Aogiri. Houji compare insieme ad Akira e vari soldati e controbatte dicendogli che tutto oggi finirà perché lui morirà qui. Tatara infastidito afferma che odia molto Houji, si libera della parte superiore della sua divisa e comincia a formare un Kakuja. Houji dice che assomiglia molto a suo fratello maggiore ma Tatara attacca immediatamente la Squadra 1 e uccide con un colpo molti soldati. Akira ordina immediatamente alle truppe armate di Ukaku di fare fuoco ma Tatara risponde subito cominciando a carbonizzare a dare fuoco ai soldati con il suo Kagune condensato alimentato dall'odio nei confronti di Houji e la morte di uso fratello. Houji utilizza un nuovo Quinque chiamato Iitsuu e colpisce Tatara abbastanza da immobilizzarlo e farlo allontanare per un po', per poi ordinare a Akira di passargli il Quinque Chi She e mentre lo sta per colpire compare Takizawa che ferma il combattimento tra i due.[14]

Tatara viene sopraffatto dai colpi di Takizawa, che lo colpisce con molteplici frammenti di Ukaku, colpendo il suo addome. Dopodiché Seidou infilza la testa di Tatara con il Quinque di Yumitsu Tomoe e lo finisce trafiggendolo con il suo Kagune da Gufo. Mentre muore, Tatara ricorda il Raid all'Anteiku, chiedendosi se Arima abbia trovato ciò che stava cercando, mentre si vede Arima trasportare il corpo di un Kaneki incosciente. Morendo, pronuncia il nome di Eto.[15]

Relazioni Modifica

Fei e Yan Modifica

Tatara teneva molto a Fei e a suo fratello maggiore Yan quando era più giovane ed era un membro della Chi She Lian. Le loro morti sono probabilmente la ragione per cui ha cominciato ad odiare Houji, tanto che Tatara perde completamente la calma quando vede i quinque creati dai suoi cari.

Eto Modifica

Il loro vero rapporto è un mistero, anche se è chiaro che i due lavorano bene insieme. In Tokyo Ghoul, venivano spesso visti insieme a discutere di Aogiri. Egli apprezza sempre i suoi consigli e risponde apertamente alle sue domande o dubbi.

Ripensa a lei prima della sua ultima battaglia a Rushima e morendo, pronuncia il suo nome.

Noro Modifica

Noro è un altro subordinato del Re e del Gufo da un Solo Occhio e segue sempre gli ordini di Tatara. In un omake del volume 12 si scopre che i due hanno un buon rapporto. Sia Eto che Noro pensano che sarebbe triste se succedesse qualcosa a Tatara.

Ayato Kirishima Modifica

È stato Tatara a reclutare Ayato, dopo che gli atti di violenza del giovane ghoul attirarono la sua attenzione. Quando Tatara lo recluta, vede Ayato come un ottimo subordinato. Tuttavia quando Ayato cresce e matura, cominciano ad esserci delle tensioni, in quanto Ayato diventa più indipendente e ha più influenza all'interno dell'organizzazione. Tatara riprende severamente il ragazzo e lo accusa di viltà, affermando poi che tutti i membri di Aogiri si possono rimpiazzare. Sembra essere un po' infastidito dal fatto che Ayato stia crescendo.

Yamori Modifica

A Tatara non importa quali attività svolge Yamori, e non dimostra alcun segno di tristezza quando muore.

Akihiro Kanou Modifica

Anche se quest'ultimo è un essere umano, Tatara sembra rispettare il lavoro del dottore. Dopo che il dottore si unisce all'Albero di Aogiri, hanno un rapporto cordiale e professionale.

Kousuke Houji Modifica

Tatara odia profondamente l'investigatore e perde la calma quando vede il suo quinque, creato dal kagune di Fei. Sfoga il suo odio su Takizawa, in passato un subordinato di Houji. La loro storia esatta non è nota, ma probabilmente è stato lui ad uccidere i suoi compagni.

Seidou TakizawaModifica

In Tokyo Ghoul, Tatara sfoga il suo odio verso Houji su Takizawa, dato che è un subordinato di Houji. Riconosce il quinque che sta usando Takizawa in quanto è il kagune di Fei.

Non è chiaro cosa pensi di Takizawa in :re, ma Tatara ferma Ayato quando cerca di attaccare Takizawa. A Rushima, al momento opportuno, Takizawa tradisce l'Albero di Aogiri e uccide Tatara, vendicandosi per quello che gli ha fatto passare.

Matasaka KamishiroModifica

Pare che Tatara consideri Shachi un codardo, insinuando che Ayato si sia rammollito in seguito alle influenze del ghoul.

Yumitsu TomoeModifica

Yumitsu, detta Hakatori, è una diretta subordinata di Tatara.

Kishou ArimaModifica

Tatara chiama Arima "re". In un flashback del V14, Tatara viene visto inginocchiarsi di fronte a lui, dopo che Arima ha sconfitto Kaneki.[15]

Poteri e AbilitàModifica

Fisiologia Ghoul: in quanto ghoul, Tatara possiede una forza sovrumana e il Kagune. Houji suggerisce che possa essere più pericoloso di Yan.[2]

  • Kagune di tipo sconosciuto: il suo Kagune è in grado di massacrare un'intera squadra di investigatori della CCG senza difficoltà.[4] In Tokyo Ghoul √A, nell'episodio 11, lo si vede brevemente prima di scontrarsi con Takizawa. sembra un tentacolo molto veloce presumibilmente binkaku o rinkaku
  • Agilità Sovrumana: Sembra che Tatara abbia una estrema velocità infatti viene visto raggiungere in uno scontro durante l'Operazione di Soprressione del Gufo Takizawa prima che quest'ultimo possa reagire.[4]
  • Resistenza Sovrumana: L'episodio 4 di √A suggerisce che Tatara sia molto resistente e che si rigeneri in fretta, in quanto il colpo infertogli dal quinque di Kyouji Misaka non sortisce effetti evidenti. Non viene ferito gravemente neanche da Hollow, il quinque di Houji.
  • Kakuja: è stato rivelato che Tatara è un Kakuja nell'88° capitolo di Tokyo Ghoul: Re. In questa forma, assume un aspetto simile a quello di suo fratello maggiore Yan, un' armatura che conferisce protezione a ogni parte del corpo, come negli altri Kakuja. Sembra essere un Kakuja completo dal momento che Tatara sembra essere lucido mentalmente. Durante la creazione del Kakuja genera anche vari occhi, caratteristica riconducibile al Kakuja di Eto, Kaneki o Kurona. Le caratteristiche principali sono l'estrema velocità dei movimenti, la sua resistenza e 2 grossi Kagune simili a un'armatura medievale con alcune parti dall'aspetto scheletrico/ramificato e la possibilità di mantenere la sua maschera normale. Altra caratteristica rilevante del suo Kakuja è l'emissione di un Kagune ad alta densità in grado di generare una vampata di fuoco che ha la possibilità di superare i 4000 Gradi Celsius, una temperatura tale da vaporizzare e carbonizzare gli umani.

Aspetto nel MangaModifica

Aspetto nell'AnimeModifica

CuriositàModifica

  • Si è classificato 18° in uno dei concorsi di popolarità.
  • Nelle Carte da Gioco di Tokyo Ghoul è il Due di Picche.
  • Nel Calendario 2016 appare in diverse illustrazioni, per esempio: il 26 gennaio, parlando con Eto, dice che ha difficoltà a leggere in giapponese e che gli fa venire il mal di testa; con Takizawa il 2 giugno nel giorno del tradimento; il 22 ottobre nel giorno dei gatti con Yumitsu e i Fratelli Bin e il 18 dicembre da bambino.
  • Tra gli omake del volume 2 di :re, c'è una striscia dedicata ad Ayato e Tatara. In ogni vignetta, col passare del tempo, Ayato cresce sempre di più. Parlando con Eto, Tatara dice che Ayato sta diventando sempre più sfacciato.
    • In un omake del volume 4, notando la statura minuta di Yumitsu, Tatara pensa tra sé e sé che una volta anche Ayato era alto come lei.
  • Il suo nome, Tatara (タタラ) - una fornace tradizionale giapponese - potrebbe essere un riferimento alle abilità del suo Kakuja.

Note Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.