FANDOM


Take Hirako

Hirako tgre

Hirako manga

Hirako anime

Dati biografici
Nome Take Hirako
Nome Giapponese 平子 丈 (ひらこ たけ)
Romaji Hirako Take
Specie Umano
Stato Vivo
Età 27[1]
28 (dopo il capitolo 80)

30[2] (Tokyo Ghoul:re)
31[3]
32 (dopo il cap. 59 di :re)

Genere Maschio
Data di nascita 14 Maggio[2]
Altezza 172 cm[1][2]
Peso 67 kg[1] (Tokyo Ghoul)
68 kg[2] (Tokyo Ghoul:re)
Gruppo sanguigno A[1][2]
Affiliazioni CCG (disertato)
Squadra Hirako - Caposquadra (fino al cap. 34-36 di :re)
Squadra S3 (dopo il cap. 34 di :re - in passato)
Squadra 0 - Caposquadra
Ken Kaneki
Capra Nera
Parenti Nonni[2] (nomi non specificati)
Cane (shiba)[2]
Circoscrizione Circoscrizione 1
Quinque Yukimura 1/3 (Koukaku)
Nagomi 1/3 (Rinkaku)[2]
Grado Prima Classe
Riconoscimenti Medaglia Ala Bianca Doppia
Medaglia d'Osmanto d'Argento
Anno del Diploma 66° Anno, Terza Accademia[2]
Debutto manga Capitolo 64
Debutto anime Episodio 10
Seiyuu Takayuki Kondō
Galleria Immagini

"La comprensione reciproca non è forse condividere ogni cosa con gli altri?"

— Take Hirako, Tokyo Ghoul:re Capitolo 101


Take Hirako (平子 丈, Hirako Take) era un investigatore di Prima Classe che lavora per la CCG. In passato è stato il partner di Kishou Arima per sei anni.

Lavorava nella Circoscrizione 21.

In :re, lui e la sua squadra si occupavano del caso Serpente, il ghoul di livello S, ma alcuni mesi dopo, più o meno ad aprile, è stato trasferito per tornare a lavorare con Arima.

Tradisce gli investigatori e gli viene affidata la Squadra 0 da Arima con il compito di aiutare Kaneki.

Aspetto fisico Modifica

Hirako è un uomo di altezza media con capelli corti castani. Il suo viso è descritto come senza alcun segno particolare, "semplice, blando". Come altri membri della CCG, indossa giacca e cravatta.

Personalità Modifica

Come il suo mentore Kishou Arima, Hirako ha una personalità calma e stoica e ha ereditato da Arima un atteggiamento freddo e composto quando combatte. Nonostante ciò, è contro le uccisioni inutili e a volte mette in discussione le decisioni della CCG. Per esempio, riprende il suo superiore Hachikawa quando per poco non uccide un'anziana civile che non era stata evacuata pur di eliminare Kaya Irimi, cioè Black Dog[4]. Dopo l'assalto all'Anteiku, visto l'elevato numero di vittime, si chiede se l'operazione possa essere davvero considerata un successo.[5]

Storia Modifica

Passato Modifica

Durante l'Accademia, i suoi voti non erano nulla d'eccezionale. Quando è diventato il partner di Arima, il suo talento è iniziato a emergere e a farsi notare. Ha lavorato nella Circoscrizione 4 quando aveva 21 anni[6], prendendo parte all’operazione contro i ghoul che avevano dei legami con i Pierrot.

In quell'occasione, gli investigatori combattono contro i ghoul di Uta. Inizia ad attaccare Uta, prima che il ghoul venga allontanato da un colpo di IXA, il quinque di Arima. Yomo inizia ad attaccare Arima, ma viene poi sconfitto da Hirako, che ha agito rispondendo al comando di Arima. Arima dice a Hirako che è troppo lento e Take si scusa.[7]

Successivamente, si è sempre confermato come un investigatore affidabile. È stato coinvolto insieme ad Arima nello sterminio dei Pierrot e ha ottenuto ottimi risultati nelle varie indagini svolte nella Circoscrizione 24. È stato il partner di Arima per 6 anni, prima di diventare investigatore di Prima Classe.[8]

Arco di Aogiri Modifica

Hirako fa parte della Squadra di Intervento Speciale della Circoscrizione 11 contro l'Albero di Aogiri.[1][9]

Durante l'operazione, Hirako e altri investigatori incontrano il Gufo. Marude ordina a Shinohara di tenere con sè solo gli investigatori "forti ma rimpiazzabili", tra cui anche Hirako. Mentre Shinohara e Kuroiwa stanno combattendo col Gufo, Hirako si unisce a loro, nonostante sappia quali saranno i risultati. Combatte brevemente contro il Gufo e viene ferito leggermente alla testa, ma riesce a ferire il Gufo a sua volta. Il modo in cui schiva l'attacco del Gufo è molto simile al modo in cui Arima stesso aveva combattuto contro il Gufo anni prima.

Assalto al Laboratorio di KanouModifica

Take e Arima fanno le congratulazioni ad Amon e Suzuya per la loro promozione.[10]

Assalto all’Anteiku e Soppressione del GufoModifica

Kuramoto Itou chiede al suo caposquadra, Take Hirako, cosa dovrebbe scrivere nel testamento. Si chiede inoltre che cosa possa scrivere Arima, al che Hirako risponde che lascia sempre il testamento in bianco. Kuramoto pensa che Arima faccia così perché sa che non morirà, ma Hirako risponde che Arima pensa sempre molto seriamente a cosa scrivere, ma finisce per lasciarlo in bianco ogni volta.[11]

Take Hirako vs Kaneki

Hirako vs Kaneki.

Hirako fa parte della Squadra 3, guidata da Chuu Hachikawa. È visto combattere contro Black Dog insieme ad altri investigatori. Dopo che il gruppo sconfigge l’avversaria, Hirako rimprovera Hachikawa per aver attaccato di proposito una civile in battaglia, ma il gruppo viene disturbato dall’attacco a sorpresa di Ken Kaneki. Hirako combatte brevemente contro Kaneki, che però disarma Hirako e distrugge il suo quinque, impedendogli di continuare a combattere.

Più tardi, Hirako e altri investigatori, raggiungono i colleghi che stanno combattendo contro il vero Gufo. Hirako e altri si uniscono allo scontro, dopo aver perso un quinque, prende in prestito quello di Houji, ma viene sopraffatto dalla forza del Gufo. Hirako e gli altri sopravvissuti si fanno da parte dopo l’arrivo di Kishou Arima.

Dopo l’operazione di Soppressione del GufoModifica

Take e Ui

Take e Ui discutono dopo la battaglia.

Hirako viene visto su una panchina insieme a Koori Ui, mentre parlano dello scontro appena concluso. Si chiedono chi sia veramente il vincitore, in quanto hanno subito gravi perdite e il vero Gufo ha portato via il Gufo che non uccide. Alla fine lascia perdere, dicendo che comunque sia, lui seguirà gli ordini dei superiori.[5]

Caso TorsoModifica

Hirako e la sua squadra, insieme a Nobu Shimoguchi, Akira Mado e le loro, partecipa a una riunione per discutere dei ghoul Torso e Serpente. Shimoguchi inizia a criticare Haise, ma Akira fa notare che, in quanto superiore di Haise, sta a lei il compito di educare i suoi subordinati e che la Squadra Quinx potrebbe risolvere il caso Torso in un mese. Hirako mette fine alla discussione e la riunione continua.[3]

Squadra Hirako

La Squadra Hirako entra in azione.

Qualche settimana dopo, quando Sasaki e la Squadra Quinx affrontano Torso e Serpente, dopo che Haise perde il controllo, Hirako e la sua squadra arrivano sul posto. La squadra attacca Haise permettendo poi ad Akira di sparargli un tranquillizzante, lasciando perdere Serpente, in quanto Haise è la priorità.

AstaModifica

Dopo aver discusso con Haise e Juuzou Suzuya, Matsuri Washuu chiama Akira, Hirako e Shimoguchi come parte della Squadra S2 per ultimare i preparativi per l’imminente Asta.[12]

Partecipa all'operazione con i suoi sottoposti. Durante l’operazione, Hirako incontra Uta, che si ricorda di lui dai tempi in cui gli investigatori, capeggiati da Arima, avevano attaccato la Circoscrizione 4.[13] Dopo aver attaccato Uta per un po’ senza riuscire a colpirlo, anche Roma Hoito e Ganbo si uniscono allo scontro, combattendo contro Kuramoto Itou e Takeomi Kuroiwa.

Take taglia Uta

Hirako vs Uta.

Durante lo scontro, Uta indossa una maschera con le fattezze di Arima, ordinando a Hirako di farsi da parte. Comunque, Hirako attacca immediatamente il ghoul tagliandogli il volto, mentre Uta lo trafigge al braccio con i coltelli che Suzuya aveva usato contro di lui. Uta nota che Hirako non ha esitato un secondo, insinuando che l’investigatore in realtà odi Arima.[14] Continua a combattere contro Uta, che lo prende in giro per la sua natura stoica. Il volto di Hirako rimane impassibile fino a quando Uta non spinge in profondità i coltelli.[15]

Hirako e i suoi uomini vengono aiutati dall’arrivo di Koori Ui e degli altri della Squadra S3, mentre Uta e Roma si ritirano.[16]

Caso RosewaldModifica

Take e Arima

Hirako torna a lavorare con Arima.

Quando la Squadra Hirako si presenta senza di lui a una riunione con gli altri investigatori assegnati al caso Rosewald, Kuramoto Itou dice che doveva occuparsi di qualcosa alle risorse umane.[17] Qualche giorno dopo, mentre sono in un bar a bere insieme, Kuramoto spiega ad Haise che, da quando Ui è stato promosso a leader della S1, Take è stato scelto come suo sostituto con il compito di fare da supporto ad Arima, in quanto è l’unico che riesce a stare al suo passo. Mentre tutti non fanne che parlare di quanti anni siano passati dall’ultima volta che Arima e Hirako hanno lavorato insieme, Kuramoto è un po’ giù di morale.[18]

Dopo l’operazione di Sterminio degli TsukiyamaModifica

Hirako è visto insieme a Kuramoto e Takeomi al cimitero per rendere omaggio ai caduti della sua ex squadra e agli altri colleghi.[19]

Terzo Assalto a CochleaModifica

Hirako, in qualità di caposquadra, accompagna la Squadra 0 attraverso Cochlea, finché incontrano quello che pensa essere Haise Sasaki chino sul corpo senza vita di Arima. Hirako inizia a chiamare il giovane “Sasaki”, per poi correggersi chiamandolo “Ken Kaneki”.[20]

Hirako si dimette

Hirako si dimette.

Chiede se Arima è morto e il ghoul dice che è stato lui a ucciderlo. Si avvicina a Kaneki, dicendo che non ha intenzione di combattere, notando la ferita alla gola di Arima. Hirako dice a Kaneki che è un pessimo bugiardo. Permette ai giovanissimi membri della squadra di salutare l’investigatore per l’ultima volta. Informa poi Kaneki che, per ordine di Arima, il compito della Squadra 0 è scortarlo fuori da Cochlea. Kaneki chiede se può salutare anche lui Arima. Hirako gli passa il fermacravatta che Haise aveva regalato ad Arima il Natale precedente,[21] dicendo che Arima gli aveva detto di consegnarglielo. Dopodiché, Kaneki dice addio ad Arima.[22] Quando lui e la Squadra 0 fermano Mougan Tanakamaru e Kiyoko Aura, i due investigatori rimangono stupiti delle loro azioni. Hirako, beffardamente, tira fuori la lettera di dimissioni, sostenendo che egli non è più affiliato alla CCG e poi attiva il suo quinque.[23]

Dopo il Terzo Assalto a CochleaModifica

A gennaio, un mese dopo il raid, Take porta i ragazzi della Squadra 0 a fare colazione dopo aver salutato Kaneki. Più tardi, durante l'incontro da Shuu Tsukiyama con altri ghoul, difende Kaneki quando Naki e i suoi lo insultano per simpatizzare con degli ex investigatori. Kaneki li difende a sua volta per averlo aiutato a scappare.[24]

Al :re, Take e Yomo discutono. Yomo spiega che non tutti i ghoul sono di così ampie vedute come Kaneki, che vuole fare in modo che ghoul e umani convivano pacificamente. Menziona per esempio il fatto che, anche se ora sa che Arima è sempre stato dalla parte dei ghoul, ha comunque ucciso sua sorella e che se avesse la possibilità lo ucciderebbe. Hirako risponde spiegandogli il suo passato con Arima, che gli aveva detto che erano simili in quanto erano entrambi "vuoti". Si domanda se gli abbia affidato la sua squadra per quello. Hirako, come tutti gli altri, voleva l'approvazione di Arima, ma ora che è morto, lui non può essere riconosciuto e Yomo non può avere la sua vendetta. Conclude dicendo che, ad ogni modo, credono entrambi nella stessa persona, Kaneki, e che una comprensione reciproca potrebbe basarsi su questo fatto. Yomo dice di poter essere in grado di fare una cosa del genere. Hirako poi complimenta Yomo per la bontà del caffè. Uno dei componenti della Squadra 0 li avverte poi di guardare la televisione, mentre il notiziario trasmette la notizia che le sedi della Commissione Anti Ghoul stanno venendo attaccate. Hirako deduce che Furuta, dopo essersi sbarazzato del Clan Washuu, vuole fare piazza pulita usando Kaneki e i suoi come capro espiatorio.[25]

RelazioniModifica

Kishou ArimaModifica

Sono stati partner per sei anni, Arima era il suo mentore e Hirako ha imparato diverse tecniche da lui. Lo rispetta per la sua forza e competenza. Uta, durante l'Asta, insinua che Hirako possa essere arrivato ad odiare Arima, dato che spesso Arima riprendeva Hirako, ai tempi da poco in servizio, per errori minimi. Quando Haise chiede a Hirako cosa ne pensa di Arima, lui non dice niente.[26]

Le insinuazioni di Uta si rivelano false, infatti Arima si fidava di Hirako al punto da non solo rivelargli i suoi segreti, ma affidargli anche il suo ultimo desiderio. Su ordine di Arima, Take, insieme alla Squadra 0, aiuta Kaneki a scappare dalla Cochlea, tradendo la CCG.[23]

Quando era ancora un cadetto, Arima gli disse che loro due erano simili perché erano vuoti. Si chiede se sia questo il motivo per cui gli ha affidato la Squadra 0. Parlando con Yomo, Hirako afferma che, come tutti gli altri, anche lui voleva essere lodato e riconosciuto da Arima.[25]

Koori UiModifica

Entrambi sono stati partner di Arima in passato e hanno una relazione amichevole. Koori lo chiama senpai. Quando escono a bere, Koori si lamenta con lui del lavoro.

Kuramoto ItouModifica

Kuramoto era il secondo in comando della Squadra Hirako e seguiva spesso il suo ex superiore. Kuramoto rispetta molto Hirako.

UtaModifica

Uta e Take si sono scontrati in passato, durante un’investigazione nella Circoscrizione 4. Una decina di anni dopo, si scontrano nuovamente durante l’Asta. Uta si ricorda di lui tanto da salutarlo. È probabile che anche Hirako si ricordasse di lui. I Membri della Squadra Hirako identificano Uta come “No Face”.

Ken KanekiModifica

Si scontra brevemente con Kaneki durante l’operazione di soppressione del Gufo. Come Haise, hanno una relazione professionale e Haise vorrebbe chiedere scusa a Hirako dopo aver perso il controllo durante il caso Torso.

Anche dopo la morte di Arima, Hirako ha una relazione calma con Kaneki. Esegue gli ordini lasciati da Arima, cioè aiutare Kaneki a fuggire dalla Cochlea, e si licenzia sotto gli sguardi increduli dei suoi colleghi della CCG.

Si fida di Kaneki in quanto è stato scelto da Arima.[25]

Renji YomoModifica

Anche se hanno opinioni diametralmente opposte su Arima, riescono comunque a concordare sul fatto che entrambi credono in Kaneki e sono disposti a collaborare su questa base comune.

Poteri e abilitàModifica

Essendo stato allenato in passato da Kishou Arima in persona, Hirako dimostra di avere capacità notevoli sia come investigatore che come combattente. Durante l’operazione di Soppressione del Gufo, Kaya Irimi nota che tra tutti gli investigatori con cui stava combattendo, Hirako era il più forte, anche se ha un viso senza segni particolari. Faceva parte del team che ha sconfitto Irimi, un ghoul di livello SS. Anche se è forte, viene notato che non c’è nulla di speciale nei suoi attacchi, nonostante il suo valore in battaglia.

QuinqueModifica

  • Yukimura 1/3 (ユキムラ1/3, Yukimura 1/3): un tipo koukaku che ha la forma di una spada dall’elsa lunga. È stato usato da Arima da adolescente, per poi passarlo prima a Hirako e poi a Sasaki. Hirako l’ha usato durante lo scontro con i ghoul della Circoscrizione 4 mentre cercavano informazioni sui Clown.
  • Nagomi 1/3 (ナゴミ1/3, Nagomi 1/3) : un tipo Rinkaku che assume la forma di una robusto spadone a lama singola.

Rappresentazione nel MangaModifica

Rappresentazione nell'AnimeModifica

CuriositàModifica

  • Dal suo profilo nel volume 2 di :re, si scopre che la sua famiglia è composta dai suoi nonni e ha un cane di razza Shiba.
  • Kaya Irimi lo compara al "Paesano #2", un extra generico, anche se riconosce la sua forza.
  • Nelle Carte da Gioco di Tokyo Ghoul, è il Sette di Picche.
  • La sua età nel Capitolo 2 di :re è diversa da quella nel profilo nel volume 2 di :re perché, nel profilo, ci sono i dati relativi all'inizio dell'anno fiscale. In Giappone l'anno fiscale inizia ad aprile, quindi Hirako, compiendo gli anni a maggio, ad aprile ha ancora 30 anni. A settembre, all'inizio di :re, ne ha 31.
  • Nel Calendario 2016 compare in diverse occasioni, per esempio con Kuramoto un paio di volte (per esempio il 22 agosto, per la giornata dei gatti anche se lui è rappresentato come un cane), con il suo cane il 1° novembre (giornata di apprezzamento dei cani) e per il suo compleanno, e con Ui e Arima il 14 novembre per la giornata anti invecchiamento.

NoteModifica

NavigazioneModifica

Capra Nera
Leader Ken Kaneki
Membri Renji YomoTouka KirishimaAyato KirishimaShuu TsukiyamaMiza KusakariTake HirakoFukaNishiki NishioKurona YasuhisaSeidou TakizawaEnji KomaKaya IrimiHinami FueguchiNakiShousei IderaHooguroGiacche BiancheSquadra 0
Associati Tycho JohannesKazuichi BanjouAkira Mado
[v · e · ?]
Commissione per le Contromisure ai Ghoul
Dirigenti
Presidente: Tsuneyoshi Washuu
Direttore dell'Ufficio Principale: Yoshitoki Washuu
Investigatori
Investigatore di Classe Speciale: Kishou Arima  •  Kiyoko Aura  •  Kousuke Houji  •  Iwao Kuroiwa  •  Itsuki Marude  •  Juuzou Suzuya  •  Mougan Tanakamaru  •  Koori Ui  •  Matsuri Washuu
Investigatore Associato Speciale: Akira Mado  •  Haise Sasaki
Investigatore di Prima Classe: Taishi Fura  •  Naoto Hayashimura  •  Take Hirako  •  Kenta Isai  •  Juuji Isoyama  •  Kuramoto Itou  •  Keijin Nakarai  •  Hirokazu Tainaka  •  Hidenori Tateshima
Investigatore di Primo Grado: Hanbee Abara  •  Nimura Furuta  •  Ayumu Hogi  •  Takeomi Kuroiwa  •  Tougo Kurumatani  •  Katsuya Mabuchi  •  Miyuki Mikage  •  Tooru Mutsuki  •  Mizurou Tamaki  •  Kuki Urie  •  Fuuma Yukimichi
Investigatore di Secondo Grado: Haru Fujimi  •  Misato Gori  •  Shougo Kukiyama  •  Saiko Yonebayashi
Investigatore di Terzo Grado:
Grado Ingnoto: Shinsanpei Aura  •  Touma Higemaru  •  Ching-Li Hsiao  •  Murata  •  Yasunori Nakajima  •  Ruizawa
Investigatori Deceduti: Tomonori Akai  •  Arine  •  Waka Asachi  •  Daisuke Atou  •  Chuu Hachikawa  •  Touko Harima  •  Hairu Ihei  •  Shiki Kijima  •  Yukio Kurodawara  •  Ippei Kusaba  •  Kasuka Mado  •  Kureo Mado  •  Shinji Michibata  •  Sakino Mura  •  Yasuhito Nezu  •  Niharu  •  Jun Numa  •  Okahira  •  Yuuta Okamochi  •  Ryouta Ooshiba  •  Shion Satomi  •  Ryuuta Sawaike  •  Shunichi Shibashi  •  Nobu Shimoguchi  •  Ginshi Shirazu  •  Erina Tagata  •  Miho Toga  •  Hina Tougi  •  Masami Umeno  •  Padre di Kuki Urie
Ex Investigatori: Fujishige Iba (Ritirato)  •  Yukinori Shinohara (Stato Comatoso)  •  Seidou Takizawa  •  Koutaro Amon
Stato Ignoto: Mutsumi Chino
Altri Impiegati
Capo della Ricerca: Kouitsu Chigyou
Direttore della Prigione: Shinme Haisaki  •  Kyouji Misaka (Morto)
Istruttori dell'Accademia: Goumasa Tokage  •  Uchino
Strutture
Uffici: Sede Centrale  •  Ufficio CCG della Circoscrizione 13  •  Ufficio CCG della Circoscrizione 20
Allenamento e Educazione: Accademia  •  Accademia Elementare  •  Centro di Allenamento  •  Giardino Soleggiato
Centri detenzione ghoul: Cochlea  •  Corniculum
Altre strutture: Laboratorio del Comando Anti-Ghoul

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale