FANDOM


Taishi Fura

Fura tgre

Fura manga

Fura anime

Younger Fura

Fura jack ova

Dati biografici
Nome Taishi Fura
Nome Giapponese 富良 太志 (ふら たいし)
Romaji Fura Taishi
Specie Umano
Stato Vivo
Età 16 - 17 (Tokyo Ghoul: Jack)

29 (Tokyo Ghoul)
32[1] (Tokyo Ghoul:re)
33 (dopo il cap.59)

Genere Maschio
Data di nascita 1° Agosto[1]
Altezza 182 cm (:re)[1]
Peso 87 kg (:re)[1]
Gruppo sanguigno O[1]
Affiliazioni CCG
Squadra Fura - Leader
Parenti Aki Sasada (moglie)
Natsu Fura (figlia, 4 anni)[1]
Circoscrizione 7
Quinque Steiner (Koukaku, livello S+)[1]
Lantern (Bikaku, livello A+)[1]
Grado Prima Classe
Riconoscimenti Medaglia d'Osmanto[1]
Campione della Competizione Amatoriale di Baseball della CCG[1]
Anno del Diploma 64 (Quarta Accademia)[1]
Debutto manga Capitolo 29
Debutto anime Episodio 23 (ep. 11 di Root A)
Seiyuu Ryohei Kimura
Galleria Immagini

Taishi Fura (富良 太志, Fura Taishi) è un investigatore di Prima Classe che lavora per la CCG. È il protagonista del breve spin-off Tokyo Ghoul: Jack, insieme a Kishou Arima.

Dopo aver finito le superiori, inizia la sua carriera come investigatore.

Aspetto fisico Modifica

Da adolescente, era un ragazzo abbastanza alto, con i capelli arancione (presumibilmente tinti) e occhi scuri. Aveva dei piercing all'orecchio sinistro e indossava la divisa scolastica o abiti sportivi.

Da adulto, come investigatore, indossa giacca e cravatta, come molti colleghi. Ha i capelli scuri pettinati all'indietro.

Personalità Modifica

Da ragazzo, era un tipo piuttosto ribelle, considerato un teppista. Era determinato, turbolento e con poca pazienza. Ma a differenza dei suoi amici Ryou e Aki, ogni tanto tornava a scuola e si occupava della casa. Comunque, la scuola non gli piaceva, saltava spesso le lezioni, era svogliato, scontroso e non aveva bei voti. A causa delle loro personalità così diverse, all'inizio non riesce a comprendere Arima. Era anche piuttosto impaziente. Infatti, spinto dal desiderio di vendicare i suoi amici uccisi, si buttava a capofitto in situazioni pericolose se sospettava di qualcosa. Teneva molto ai suoi amici ed era protettivo nei loro confronti. Dopo il discorso di Lanterna e la sua morte, sembra iniziare a vedere il mondo e i ghoul sotto un ottica diversa.

Anni dopo, è un veterano investigatore di Prima Classe, dedito al lavoro e alla famiglia, molto più calmo e maturo. In re, grazie alla sua esperienza, rimane imperturbato davanti a molte situazioni ed è disponibile a dare spiegazioni riguardo situazione nuove ai più giovani. È un uomo oggettivo, senza pregiudizi e non ha problemi a riconoscere il talento altrui.

Storia Modifica

Jack Modifica

Da adolescente, Fura frequentava la Scuola Superiore Seishin, nella Circoscrizione 13. Anche se non gli piaceva la scuola, si occupava della casa e faceva la spesa, dato che sua madre non lo faceva mai. Aveva due amici d'infanzia: Ryou, con cui un tempo giocava anche a baseball, e Aki. Ryou e Aki si erano uniti a una banda di motociclisti. Un giorno, quando Fura andò a cercarli, la banda venne attaccata da Lantern. Per proteggere Fura, Ryou rimase ucciso e Aki perse l'occhio destro. Assistendo alla morte del suo amico, Taishi giurò vendetta e si alleò con Arima, che era giunto dopo l'attacco di Lanterna. Arima ai tempi era un infiltrato nella scuola come studente per seguire il caso di Lantern.

I due iniziarono a collaborare, sterminando i ghoul della circoscrizione, tra cui Tanaka, l'inserviente della loro scuola. Quando Arima rischiò di perdere l'incarico nella scuola e confidò a Taishi di aver passato dei bei momenti vivendo una vita relativamente normale con persone della sua età, Fura lo esortò a rimanere, promettendo di mantenere il segreto sulla sua identità di investigatore. Andava spesso a trovare la sua amica Aki in ospedale, che aveva perso l'occhio durante l'attacco di Lantern e si era pentita di essersi comportata da teppista fino a quel momento. Fura e Arima sconfissero anche Sumiharu Katou, un ghoul parrucchiere che voleva uccidere Uruka Minami, la loro rappresentante di classe. Per dimostrare la sua riconoscenza, Minami chiese loro di poterli aiutare nella caccia ai ghoul.

Durante la ricerca di un ghoul, Taishi è diviso da Minami e Arima. Minami in realtà ha sempre avuto intenzione di uccidere Arima, mentre ha ordinato a Yamori di occuparsi di Taishi. Arima sconfigge Minami ma non la uccide. Dopo, in fin di vita, Minami parla con Taishi dopo che Arima gli rivela che è lei Lantern. Taishi le chiede perché abbia ucciso i suoi amici e lei spiega che le piaceva la scuola, il mondo umano e disprezzava più di ogni altra cosa le persone che non apprezzano la vita umana e che sono inutili alla società, come gli amici di Taishi.

Arima e Fura in Jack2

Fura discute con Arima dopo aver sconfitto Lantern.

Taishi risponde in lacrime che non è umano uccidere qualcuno perché è "inutile" e che per lui, a prescindere da tutto, erano importanti. Da parte sua, Minami gli risponde di non fare l'altezzoso e di vivere come un ghoul prima di giudicare. Con le ultime forze, Minami lo attacca, ma Taishi afferra il quinque Yukimura di riflesso e Minami muore trafitta dalla lama. Con le sue ultime parole, Minami dice a Taishi che ora anche lui è un assassino e rimpiange non poter dare gli esami che ci sarebbero stati a breve visto che aveva già studiato.

Dopo questi avvenimenti, Taishi inizia a vedere le cose in modo diverso e decide che vuole proteggere le persone a lui care.

Nell'epilogo, 12 anni dopo il caso Lantern, Fura è un investigatore di Prima Classe e si è sposato con Aki. Sta parlando con un suo subordinato riguardo un caso. Per i corridoi della CCG, vede Arima e la sua squadra (di cui ai tempi faceva parte anche Akira, prima del trasferimento nella 20a. Circoscrizione). I due non si salutano ma poi, con un sorriso triste, Fura dice che Arima sembra non invecchiare mai.

Arco di Aogiri Modifica

Dopo il funerale di Kureo Mado, Koutaro Amon nota che Fura deve subito tornare al lavoro perché un sospetto del caso che stava seguendo ha iniziato a muoversi. Fura nota che non c'è neanche il tempo di osservare il lutto.[2]

Assalto al laboratorio di Kanou Modifica

Fura fa parte dell'operazione contro il Ristorante dei Ghoul, ma quando arriva sul posto scopre che è già stato distrutto dal Gruppo di Kaneki.[3]

In seguito, è visto consultarsi con Amon riguardo il caso di Black Rabbit e le sue attività nella 7a Circoscrizione.[4]

Assalto all'Anteiku Modifica

Fura fa parte della squadra guidata da Mougan Tanakamaru e prende parte al combattimento contro le Scimmie.[5]

Nell'anime, in Root A, è visto combattere contro i subordinati di Kaya Irimi ed Enji Koma, per poi essere circondato dall'Albero di Aogiri insieme a sei altri investigatori. In seguito informa gli altri, con un sorriso, che Arima è arrivato. Insieme a Mougan, Take HirakoKuramoto ItouChuu Hachikawa, e Ayumu Hogi, abbattono molto ghoul di Aogiri, finché Naki ordina la ritirata.

Caso Rosewald Modifica

Fura è presente alla riunione della squadra che si occuperà del caso insieme a Koori Ui e Hairu Ihei.[6] Dopo la riunione, lui e Sasaki spiegano alla Squadra Quinx che Hairu è un prodigio, e anche se ha la loro età, si è diplomata prima.

Partecipa all'imboscata contro Matsumae e gli altri servitori della Famiglia Tsukiyama, insieme ad Hairu, Shiki Kijima e Furuta. Nota che Hairu è davvero forte, ma la riprende dicendole di non fare osservazioni poco cortesi.[7]

Fura parla con Ui

Fura parla con Ui.

Quando Sasaki suggerisce l'idea di permettere ai Quinx di fingersi dei ghoul per raccogliere informazioni e Ui gli nega il permesso, Fura non dice niente. In privato però, dice a Ui che secondo lui era una buona idea, suggerendo a Ui che forse non vuole che Sasaki ottenga più risultati. Ui risponde che Sasaki è un ghoul (e quindi, implicitamente, non ci si può fidare). I due poi continuano a fumare.

Fura incrocia Shirazu in un parco. Shirazu gli dice che non riesce a usare il suo quinque, quello estratto da Nutcracker. Fura gli dice che è un problema che hanno in molti all'inizio e Shirazu risponde che è la stessa cosa che gli ha detto anche Sasaki. Fura commenta che, di fondo, Arima e Sasaki sono molto simili e si vedono costretti ad accettare tutte le missioni che gli vengono affidate.

Shirazu Fura

Fura e Shirazu.

Spiega a Shirazu che anche lui all'inizio non riusciva a usare il suo primo quinque, tormentato dai sensi di colpa. Ma dopo un lungo processo, ha trovato una "risposta" che gli ha permesso di continuare. Tranquillizza Shirazu dicendo che le persone che hanno problemi a usare i quinque, sono probabilmente le più stabili mentalmente perché, alla fine, gli investigatori sottraggono delle vite e non realizzarlo sarebbe peggio. Shirazu chiede poi una sigaretta a Fura.

Durante la riunione per decidere se approvare il piano delle maschere di Sasaki, Fura vota a favore.

Invasione di RushimaModifica

Kuramoto Itou, Takeomi Kuroiwa e Fura sono sull’isola agli ordini di Koori Ui e si preparano a combattere contro Miza, Naki e i suoi suoi subordinati e Shuu Tsukiyama.[8]

Relazioni Modifica

Kishou Arima Modifica

Si sono conosciuti alle superiori e durante il caso Lanterna sembravano essere diventati quasi amici. Quando Arima gli dice che è tanto che non passa del tempo con gente della sua età e che in realtà si è divertito a venire a scuola, ma ora che il suo segreto è scoperto da Taishi se ne deve andare, Taishi gli dice che manterrà il segreto per far rimanere Arima e fargli vivere una vita normale ancora per un po'. Quindi si alleano per trovare Lanterna. Arima tuttavia sembra parlare a sproposito ogni tanto, cosa che Fura gli fa notare, esasperato. Quando Arima e Minami stanno combattendo, lei dice che Arima è preoccupato per Taishi, che è da solo contro Yamori.

Attualmente sembra non si frequentino molto, ma Fura gli è sempre riconoscente per aver salvato lui e Aki quando erano giovani.

Aki SasadaModifica

Aki, Fura e Ryou erano amici d'infanzia. Dopo la morte di Ryou, Fura andava spesso a trovarla in ospedale. Con tempo, si sono innamorati e sposati. Hanno una figlia di nome Natsu. Fura sembra felice della sua vita matrimoniale ed è felice di poter passare il tempo con la sua famiglia.

RyouModifica

Aki, Fura, e Ryou erano amici d'infanzia. Fura giocava a baseball con Ryou, ma a un cero punto entrambi smisero e Ryou si unì a una banda di motociclisti e smise di andare a scuola. Fura, pur non apprezzando l'ambiente scolastico, decide di presentarsi a lezione ogni tanto e non sembra approvare la decisione di Ryou e Aki di essersi uniti ai motociclisti. Ad ogni modo, Fura e Ryou erano ancora amici e tenevano molto l'uno all'altro. Quando Ryou si rende conto del pericolo rappresentato da Lantern, non esita a sacrificarsi per salvare l'amico. Taishi, quando scopre che Arima è un investigatore, decide di unirsi a lui per vendicare l'amico.

Uruka MinamiModifica

All'inizio Fura considerava Minami una bella e affascinante ragazza, che nonostante si fosse trasferita da poco, era riuscita a integrarsi e a diventare la rappresentante di classe. Dopo averla salvata da Sumiharu Katou, Minami si allea con Fura e Arima per scovare i ghoul. A Fura fa piacere, ma si chiede come mai Arima sia così freddo e distaccato con lei, nonostante sia un'ottima risorsa. Quando scopre che Minami è Lantern, il ghoul che ha ucciso i suoi amici, la sua opinione su di lei cambia drasticamente, e le dice che quello che fanno i ghoul è mostruoso. Minami non si lascia intimidire dalle sue parole e gli consiglia di mettersi nei panni dei ghoul prima di giudicare. Per proteggersi dall'ultimo attacco di Minami, Fura la uccide senza volerlo. Dopo la morte di Minami, Fura riconosce che c'è un fondo di verità nelle parole di Minami.

Anni dopo, continua a pensare che uccidere un ghoul equivale comunque a rubare una vita equivalente a quella umana, cosa che, secondo lui, ogni investigatore dovrebbe tenere a mente.

Hairu Ihei Modifica

Hanno una relazione rilassata. Rispetta la sua forza, ma non esita a riprenderla quando fa osservazioni poco educate, per esempio quando si lamenta dicendo che il diritto di proprietà di Yuuma doveva essere suo (invece è andato a Kijima in quanto ha sferrato il colpo di grazia). Sono rilassati quando Fura le chiede se, una volta che lo avrà superato di grado, smetterà di portargli rispetto. Lei risponde chiedendo cosa preferisce.

Koori Ui Modifica

Lavorano entrambi al caso Rosewald. Sono in buoni rapporti e vengono visti fumare insieme. Hanno però opinioni diverse riguardo il piano di Haise.

Haise Sasaki Modifica

Sembra che si conoscano già, quando vengono visti interagire alla riunione per il caso Rosewald. Non sembra avere pregiudizi contro Haise e pensa che l'idea di Haise fosse valida.

Curiosità Modifica

  • Nel volume 4 di :re[1], si scoprono alcune curiosità.
    • I suoi hobby includono: il baseball amatoriale, guardare le partite di baseball, sistemare la sua moto e giocare con sua figlia Natsu.
    • Pensa che il mondo stia diventando un posto difficile per i fumatori.
    • Uno dei suoi quinque, Lantern, è estratto da Uruka Minami.

Note Modifica

NavigazioneModifica

[v · e · ?]
Commissione per le Contromisure ai Ghoul
Dirigenti
Presidente: Tsuneyoshi Washuu
Direttore dell'Ufficio Principale: Yoshitoki Washuu
Investigatori
Investigatore di Classe Speciale: Kishou Arima  •  Kiyoko Aura  •  Kousuke Houji  •  Iwao Kuroiwa  •  Itsuki Marude  •  Juuzou Suzuya  •  Mougan Tanakamaru  •  Koori Ui  •  Matsuri Washuu
Investigatore Associato Speciale: Akira Mado  •  Haise Sasaki
Investigatore di Prima Classe: Taishi Fura  •  Naoto Hayashimura  •  Take Hirako  •  Kenta Isai  •  Juuji Isoyama  •  Kuramoto Itou  •  Keijin Nakarai  •  Hirokazu Tainaka  •  Hidenori Tateshima
Investigatore di Primo Grado: Hanbee Abara  •  Nimura Furuta  •  Ayumu Hogi  •  Takeomi Kuroiwa  •  Tougo Kurumatani  •  Katsuya Mabuchi  •  Miyuki Mikage  •  Tooru Mutsuki  •  Mizurou Tamaki  •  Kuki Urie  •  Fuuma Yukimichi
Investigatore di Secondo Grado: Haru Fujimi  •  Misato Gori  •  Shougo Kukiyama  •  Saiko Yonebayashi
Investigatore di Terzo Grado:
Grado Ingnoto: Shinsanpei Aura  •  Touma Higemaru  •  Ching-Li Hsiao  •  Murata  •  Yasunori Nakajima  •  Ruizawa
Investigatori Deceduti: Tomonori Akai  •  Arine  •  Waka Asachi  •  Daisuke Atou  •  Chuu Hachikawa  •  Touko Harima  •  Hairu Ihei  •  Shiki Kijima  •  Yukio Kurodawara  •  Ippei Kusaba  •  Kasuka Mado  •  Kureo Mado  •  Shinji Michibata  •  Sakino Mura  •  Yasuhito Nezu  •  Niharu  •  Jun Numa  •  Okahira  •  Yuuta Okamochi  •  Ryouta Ooshiba  •  Shion Satomi  •  Ryuuta Sawaike  •  Shunichi Shibashi  •  Nobu Shimoguchi  •  Ginshi Shirazu  •  Erina Tagata  •  Miho Toga  •  Hina Tougi  •  Masami Umeno  •  Padre di Kuki Urie
Ex Investigatori: Fujishige Iba (Ritirato)  •  Yukinori Shinohara (Stato Comatoso)  •  Seidou Takizawa  •  Koutaro Amon
Stato Ignoto: Mutsumi Chino
Altri Impiegati
Capo della Ricerca: Kouitsu Chigyou
Direttore della Prigione: Shinme Haisaki  •  Kyouji Misaka (Morto)
Istruttori dell'Accademia: Goumasa Tokage  •  Uchino
Strutture
Uffici: Sede Centrale  •  Ufficio CCG della Circoscrizione 13  •  Ufficio CCG della Circoscrizione 20
Allenamento e Educazione: Accademia  •  Accademia Elementare  •  Centro di Allenamento  •  Giardino Soleggiato
Centri detenzione ghoul: Cochlea  •  Corniculum
Altre strutture: Laboratorio del Comando Anti-Ghoul

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale