FANDOM


Shikorae
Rio

Shigowae intro

Rio nella Cochlea

Dati biografici
Nome Shikorae
Rio
Nome Giapponese 死堪
凛央
Romaji Shikorae
Alias Jail
Specie Ghoul
Stato Sconosciuto
Genere Maschio
Affiliazioni Albero di Aogiri(in passato)
Clown
Parenti Fratello maggiore
Circoscrizione Circoscrizione 23 (precedentemente, imprigionato)
Circoscrizione 19 (precedentemente)
Tipo Rc Ukaku ・Bikaku ・ Koukaku ・ Rinkaku
Status Particolare Kagune Chimera
Rating SS (come Jail)

A~ (come Shikorae)[1]

Debutto manga :re Capitolo 40
Debutto videogioco Tokyo Ghoul: Jail
Galleria Immagini

Per vedere la versione nel videogioco di questo personaggio, vedere Rio (videogioco)

Shikorae (死堪, Shikorae), è un Ghoul e membro dell'Albero di Aogiri. In passato è stato imprigionato a Cochlea, durante l'attacco di Aogiri viene liberato e in seguito si unisce a loro.[1]

Aspetto Fisico Modifica

Shikorae è un giovane uomo, con capelli lunghi e un corpo snello con un addome muscoloso. Indossa una maglia a righe con maniche lunghe e molto attillata, insieme a un pantaloni di colore scuro. La sua cravatta ha molte stampe del Kanji 神, Kami cioè Dio.

Attivando il kakugan, gli compaiono dei segni verticali sul volto, anziché orizzontali come sono generalmente nei ghoul. La sua maschera è composta da sottili ossa taglienti che ricoprono la parte inferiore del suo viso.

Personalità Modifica

Alla prima impressione, Shikorae sembra essere abbastanza sbadato, e mostra poca compassione per le sue vittime. Shousei dice che è molto agile e veloce. Il suo modo di parlare è semplice e a volte termina le frasi con alcuni simboli alt code.

StoriaModifica

Caso RosewaldModifica

Tra i ghoul dell'Albero di Aogiri assoldati da Kanae von Rosewald per uccidere la Squadra Quinx, c'è anche Shikorae. Dopo che Kanae tende un agguato alla Squadra per dividerli, Shikorae trova Saiko Yonebayashi, che si era nascosta mentre gli altri erano impegnati a combattere. Shikorae nota che Saiko ha un aspetto delizioso, inizia a morderle il braccio, ma viene interrotto da un ghoul incappucciato, che lo attacca con quello che sembra essere un kagune ukaku. Shikorae scappa e ritorna dagli altri ghoul dell'Albero di Aogiri.[2]

Operazione di Sterminio della Famiglia TsukiyamaModifica

Dopo il raid, fa parte dei ghoul guidati da Naki che hanno il compito di attaccare i furgoni del CCG che trasportano i cadaveri degli investigatori e rubarli.[3]

Dopo lo SterminioModifica

Viene menzionato durante la riunione degli investigatori di Classe Speciale riuniti per decidere come agire contro l'Albero di Aogiri.[1]

Shikorae e Takizawa sono tra i ghoul che attaccano la Squadra Hachikawa, dopo aver scoperto che hanno raggiunto l'isola di Rushima. Shikorae attacca Hachikawa, strappandogli il naso a morsi e sottolineando che ha un sapore disgustoso. Insieme a Takizawa, hanno facilmente la meglio sugli investigatori. Quando Mutsuki e Ayumu Hogi scappano, Shikorae gli scaglia contro dei proiettili ukaku che feriscono Ayumu. Lasciando perdere il duo, Takizawa propone di mangiare quello che resta di Hachikawa a Shikorae, che accetta subito.[4]

Invasione di RushimaModifica

Shikorae taglia il kagune di Nishiki Nishio, che stava tenendo sollevato in aria Akihiro Kanou. Giunge insieme a Roma Hoito.[5]

Quando Roma viene ferita da Kurona Yasuhisa, la chiama[6] e le chiede se sta bene, prima di riprendere a combattere contro Nishio e Kurona. A quel punto, Roma gli ordina di usare il kagune ukaku e di attaccare Kurona. Roma riflette pensando che, anche se Shikorae è un idiota, ha un kagune particolare, motivo per cui è stato imprigionato a Cochlea. Shikorae inizia poi a usare il koukaku, ma viene colpito al fianco da un calcio di Nishiki così forte da farlo cadere in ginocchio dal dolore. Stufo di combattere e infastidito dal dolore, Shikorae abbandona il combattimento dicendo di voler andare a casa.[7]

RelazioniModifica

Seidou TakizawaModifica

Hanno combattuto insieme contro la Squadra Hachikawa su Rushima e sembra che lavorino bene insieme. Si sono anche cibati del cadavere di Hachikawa dopo averlo ucciso.

Poteri e abilitàModifica

Fisiologia Ghoul: inizialmente sembra un ghoul non esageratamente forte, che però dimostra efficienti capacità rigenerative e grande agilità. È probabilmente più forte di quello che sembra dato che possiede un Doppio Kagune.

  • Kagune Bikaku: è una grande coda con la quale trafigge e intrappola gli avversari.
  • Kagune Ukaku: è formato da diverse estensioni simili ad ali che partono dalla schiena. Può sparare proiettili ukaku.
  • Kagune Koukaku: ha la forma di una lama che parte da sopra il braccio destro.

CuriositàModifica

  • Sotto la copertina della Guida al Gioco di Tokyo Ghoul: Jail c'è un'immagine che sembra ritrarre Shikorae.
  • Generalmente quando i ghoul attivano il kakugan, si creano dei segni attorno agli occhi che si sviluppano orizzontalmente dagli occhi verso le tempie. Quelli di Shikorane sono insoliti in quanto si sviluppano verticalmente e somigliano molto a quelli che aveva anche Jail nel videogioco Tokyo Ghoul: Jail.
  • Shikorae è il primo ghoul che ha dimostrato di possedere quattro tipi di kagune.
  • È stato poi rivelato da Kichimura che Shikorae e Rio da Tokyo Ghoul: Jail sono la stessa persona.
  • una teoria abbastanza probabile è che i genitori di shikorae siano endrambi (incasso di 4 kagune) doppio kagune.

NoteModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale