FANDOM


Matasaka Kamishiro

Sachi tgre.png

Orca manga.png

Orca anime.png

Dati biografici
Nome Matasaka Kamishiro
Nome Giapponese 神代 叉栄 (かみしろ またさか)
Romaji Kamishiro Matasaka
Alias Orca (Shachi)
Specie Ghoul
Stato Sconosciuto
Genere Maschio
Affiliazioni Capo della Circoscrizione 6 (precedentemente)

Albero di Aogiri (precedentemente)

Parenti Kamishiro (mentore/padre putativo)
Rize Kamishiro (figlia adottiva)
Circoscrizione 6
Tipo Rc Bikaku
Grado SS[1]
Debutto manga Capitolo 90
Debutto anime Episodio 16 (Ep. 4 di Root A)
Seiyuu Kiyoyuki Yanada
Galleria Immagini
Matasaka Kamishiro (神代 叉栄, Kamishiro Matasaka) era il leader dei ghoul della Circoscrizione 6. Il cognome Kamishiro è stato ereditato dal suo maestro di arti marziali. Ha salvato Rize quando stava morendo di fame, si è preso cura di lei e l'ha cresciuta come sua figlia, dandole il suo cognome. Molti lo chiamano con il suo soprannome, Shachi (鯱,Shachi) che significa Orca.

È un ghoul molto forte, maestro nelle arti marziali. Quando era a capo della 6a Circoscrizione, allenava i suoi subordinati per farli diventare più forti.[1] Era un buon leader e i suoi subordinati gli erano fedeli. Fu catturato, come conseguenza delle azioni di Rize nella 6ª Circoscrizione[2] e fu imprigionato nel Centro di Detenzione per Ghoul [1](喰種収容所), Cochlea (コクリア, Kokuria).

Dopo essere stato liberato durante l'attacco dell'Albero di Aogiri al Centro di Detenzione, decide di unirsi a loro, per poter ritrovare Rize. Si scopre che conosce Yoshimura.

Aspetto fisico Modifica

È un uomo di mezza età dal fisico atletico e molto muscoloso. I tratti del viso sono duri, ha folte sopracciglia e lunghi baffi. Anche i suoi capelli sono lunghi e neri e nell'insieme, da l'aria di essere una persona con cui non è il caso di scherzare.

Personalità Modifica

È un ghoul saggio che evita di uccidere inutilmente ed è in realtà una delle persone più "calme" e con più buon senso di Aogiri, nonostante la sua enorme forza. Ha l'abitudine di gridare delle parole durante gli scontri, cosa che confonde gli avversari, visto che queste parole hanno un significato più profondo per Orca.

Sembra che possa portare rispetto per gli umani, o per lo meno, per le arti marziali che loro hanno inventato. Durante il tempo impiegato per diventare un maestro di arti marziali, dice di aver compiuto un ulteriore passo, prendendo dei concetti umani e combinandoli con la forza di un ghoul. Non sembra essere molto interessato alle differenze tra umani e ghoul, vuole solo vivere la sua vita indipendentemente da entrambi.

Storia Modifica

Passato Modifica

Anni fa, Shachi incontra Rize che, esausta e affamata, sta scappando da V. Aiuta la ragazza e la adotta come figlia e apprendista. Crescendo però, l'appetito di Rize aumenta e caccia esageratamente, facendo arrabbiare Shachi. Alla lunga, questo ha contribuito a complicare la relazione tra i due. La CCG attacca la Circoscrizione 6, probabilmente perché Rize, cacciando troppo, aveva attirato la loro attenzione. In seguito all'attacco della CCG, Shachi viene catturato.[3]

Assalto a Cochlea Modifica

Shachi viene liberato da Cochlea in seguito all'attacco di Aogiri. Viene avvicinato da Eto, che usa l'idea di poter rivedere Rize come leva per convincerlo a unirsi a loro. Matasaka in seguito viene visto parlare con Yoshimura. Matasaka ha capito che Eto è la figlia di Yoshimura e il proprietario dell'Anteiku accetta di prendersi cura di Rize. In cambio, Shachi terrà d'occhio Eto.[3]

Assalto al Laboratorio di Kanou Modifica

Quando il Gruppo di Kaneki si avvicina a Taguchi, l'infermiera che lavora per il dottor Akihiro Kanou, arrivano Naki e Orca con un gruppo di ghoul per rapirla.

Shachi colpisce Kaneki.png

Kaneki viene colpito da Shachi

Orca combatte contro Ken Kaneki e lo sconfigge facilmente, gridandogli che pensare di mettersi contro Aogiri al suo attuale livello è ridicolo. Chiama qualcuno al telefono, dicendo che hanno incontrato il gruppo di cui avevano parlato e chidendo se debba uccidere una certa persona. Riaggancia e dice a Naki che hanno quello per cui sono venuti, quindi ora possono andare. Si carica Taguchi in spalla e se ne va.

Confronta Kaneki una seconda volta nel laboratorio di Kanou e questa volta lo scontro sembra un po' più alla pari. Comunque, quando che il dottore offre a Kaneki di unirsi con lui ad Aogiri, Shiachi lo afferra e se ne vanno.

In seguito è visto con Eto e Kanou nel laboratorio del dottore mentre parlano di Amon.

Dopo l'Assalto all'Anteiku Modifica

Shachi è visto per l'ultima volta sul tetto di un edificio con un cellulare in mano.[4]

Un giorno visita Nishiki e Yomo che hanno badato a Rize fino a quel momento per un accordo tra Shachi e Yoshimura. Shachi gli dice che Yoshimura non può essere salvato e li intima a liberarsi di Rize perché potrebbe essere pericoloso per loro continuare a proteggerla. Nishiki gli chiede perché ancora ci tiene così tanto a lei e Shachi risponde che è una domanda stupida, affermando che questo è il suo dovere come genitore.[5]

Post Operazione Sterminio degli TsukiyamaModifica

Mesi dopo l'operazione di sterminio degli Tsukiyama, Shachi è inseguito dallo Shinigami della CCG, Kishou Arima e altri due investigatori, che seguendo ordini da V si muovono per eliminarlo.

Shachi vs Arima.png

Shachi vs. Arima

Quando Arima si fa avanti Shachi distrugge un ponte che li collega. Rapidamente si scrolla di dosso due membri della squadra di investigatori e intanto nota una strana pausa tra gli attacchi di Arima, pensando possa essere dovuta a un problema della vista dell'investigatore di classe speciale, mentre evade gli attacchi rapidi della sua quinque, Narukami. Quando gli altri due investigatori cercano di attaccarlo li sconfigge rapidamente, lasciando Arima come l'unico nemico. Dopo aver realizzato che il punto debole di Arima è il suo "punto cieco" prova ad attaccarlo da quel punto, tuttavia l'investigatore schiva l'attacco e replica tagliandogli l'occhio sinistro e trafiggendogli il collo con Narukami, per poi azionare una potente scossa elettrica. Gravemente ferito, Shachi tossisce del sangue cadendo a terra, complimentandosi con il nemico per la sua abilità nel combattimento pur avendo "quegli occhi". I suoi pensieri in quel momento sono rivolti a Rize, e spera che riesca a fuggire.

Relazioni Modifica

Rize Kamishiro Modifica

Il loro tipo di legame è complesso e misterioso e pare che l'identità di "Rize Kamishiro" inizi nella 6a Circoscrizione. Pare che Rize non andasse molto a genio ai subordinati di Shiachi e sembra che sia stato per colpa di Rize che Shiachi sia finito in prigione. La loro relazione non è chiara e non si sa se siano parenti di sangue, mentore e studentessa o altro.

In seguito viene rivelato che Rize stava scappando da V e Shachi la adotta e la considera come sua figlia. Col passare del tempo, il comportamento di Rize si fa sempre più indisciplinato e spericolato. È implicito che la sua condotta abbia attratto la CCG e che abbia portato indirettamente alla cattura di Shachi. Nonostante tutto, Shachi tiene ancora a Rize e si preoccupa per la sua incolumità.

Ken Kaneki Modifica

La prima volta che si scontrano, Shiachi lo batte senza difficoltà. Dice al giovane mezzo ghoul che è troppo ingenuo. Aggiunge che è diventato così forte allenandosi sia come ghoul, sia come umano (padroneggiando le arti marziali). Nel loro secondo scontro, Kaneki è migliorato e chiede a Shiachi perché si stia trattenendo con lui.

Yoshimura Modifica

Si presume che i due si conoscessero bene, dato che Shachi considera Yoshimura un vecchio amico. Chiede a Yoshimura di prendersi cura di Rize, in cambio lui terrà d'occhio Eto, la figlia di Yoshimura.

Naki Modifica

Orca sembra essere un superiore di Naki, il quale deve seguire i suoi ordini quando sono in missione per rapire Taguchi.

Ayato Kirishima Modifica

Anche se nella serie principale non compaiono mai insieme, interagiscono in un omake. Ayato sembra essere incuriosito dalla forza di Orca, chiedendogli come ha fatto a diventare così forte.

In Tokyo Ghoul:re, Tatara lascia intendere che, forse, a un certo punto Shachi possa essere diventato il mentore del ragazzo, criticando l'influenza che ha avuto su Ayato e i valori che gli ha trasmesso.

Poteri e abilità Modifica

Forza e velocità potenziate: come molti ghoul, Orca è molto più veloce e più forte di un umano. Tuttavia, lui è ancora più impressionante grazie a (presumibilmente) anni di allenamento per padroneggiare le arti marziali. Grazie al corpo muscoloso e resistente, è estremamente difficile ferirlo gravemente. La sua resistenza e l'alta soglia di tolleranza al dolore gli permettono di sopravvivere a ferite che avrebbero ucciso altri ghoul. E' così veloce da evitare gli attacchi di Kaneki e coglierlo di sorpresa più volte in battaglia.

Maestro nel combattimento corpo a corpo: conosce e padroneggia molti stili di Arti Marziali e riesce a infliggere danni notevoli con un semplice calcio o pugno.

Bikaku Kagune: il suo Kagune è un bikaku con una sola appendice e ricorda la coda di un orca, da qui il suo soprannome. E' più possente di un bikaku medio e visto che il bikaku è il tipo di kagune che bilancia meglio attacco, difesa, forza e velocità, lo rende ancora più pericoloso.

Curiosità Modifica

Note Modifica

  1. 1,0 1,1 1,2 Tokyo Ghoul Capitolo 85
  2. Tokyo Ghoul Capitolo 86
  3. 3,0 3,1 Tokyo Ghoul:re Capitolo 64
  4. Tokyo Ghoul Capitolo 143
  5. Tokyo Ghoul:re Capitolo 65

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale