FANDOM


Kyouhei Morimine
Morimine
Dati biografici
Nome Kyouhei Morimine
Nome Giapponese 守峰 恭平 (もりみね きょうへい)
Romaji Morimine Kyōhei
Specie Umano
Stato Vivo
Genere Maschio
Affiliazioni Polizia Metropolitana di Tokyo
Parenti Haruka Seta (fidanzata)
Circoscrizione Circoscrizione 8
Debutto manga Tokyo Ghoul:re Capitolo 151
Debutto novel Tokyo Ghoul: Kuuhaku
Galleria Immagini
Kyohei Morimine (守 峰 恭 平, Morimine Kyohei) è un ufficiale di polizia che lavora nella Circoscrizione 8, gli coopera con la CCG su un caso che coinvolge una liceale mancante. La sua indagine lo vede affiancare con Koutarou Amon, che essi sospettano che il responsabile sia un Ghoul.


Aspetto

Personalità

Morimine si presenta come un individuo duro e si infastidisce facilmente ,tuttavia allo stesso tempo è anche gentile. Come detective è incredibilmente astuto e dimostra di essere anche molto abile.

Poteri ed Abilità

Morimine ha un'intelligenza molto acuta e anche un istinto astuto che spesso lo assiste nella sua area di lavoro.

Egli ha dimostrato di avere una certa abilità con le armi da fuoco, come lo si è visto quando spara giù un lampadario a distanza in un solo colpo.

Relazioni

Koutarou Amon

I due uomini si scontrano inizialmente a causa della personalità maleducata di Morimine. Tuttavia, essi vengono rapidamente alla comprensione e imparano a rispettarsi a vicenda . Morimine è in soggezione delle incredibili capacità fisiche di Amon.

Koharu Utsumi

Anche se lei è la responsabile della morte della sua ragazza, Morimine esprime simpatia verso di lei e riconosce il suo rimorso. Egli esprime l'interesse a saperne di più sulla sua situazione, e ciò che ha spinto la donna a fare le cose che aveva fatto in passato. Secondo Morimine, i Ghoul non sono delle bestie ma degli esseri molto complessi e profondi.

Haruka Seta

Non si conosce molto bene il rapporto, ma è chiaro che si amavano molto. Dopo la sua scomparsa, Morimine decise di diventare un agente di polizia per avere risposte sulla scomparsa della sua amata. Anni dopo, quando l'agente entra in casa di Utsumi rimase molto sconvolto quanto vide ancora i suoi resti.