FANDOM


Kureo Mado

Mado manga.png

Kureo mado.png

Madostageplay.jpg

Dati biografici
Nome Kureo Mado
Nome Giapponese 真戸 呉緒 (まど くれお)
Romaji Mado Kureo
Specie Umano
Stato Deceduto
Genere Maschio
Data di nascita 24 Gennaio[1]
Altezza 177 cm[1]
Peso 47 kg[1]
Gruppo sanguigno A[1]
Affiliazioni CCG
Parenti Kasuka Mado (moglie)
Akira Mado (figlia)
Circoscrizione Circoscrizione 20
Quinque Fueguchi I (Rinkaku)[1](precedentemente)
Fueguchi II (Koukaku)[1]
Kura (Koukaku)
19 altri
Grado Prima Classe
Debutto manga Capitolo 10
Debutto anime Episodio 2
Seiyuu Tōru Ōkawa
Voce Italiana Stefano Santerini
Spettacolo Teatrale Jiyū Arima
Galleria Immagini

Kureo Mado (真戸 呉緒, Mado Kureo) era un Investigatore di Ghoul di Prima Classe, partner e mentore di Koutarou Amon.

Era un fanatico di quinque. Tra gli altri ghoul, ha ucciso Applehead e Ryouko Fueguchi. È stato ucciso mentre dava la caccia alla ghoul figlia e a Rabbit.

Aspetto Modifica

Kureo è un uomo di mezza età con le guance incavate, capelli bianchi lunghi ed è spesso visto con un enorme sorriso sul suo volto. Ha un corpo sottile e le spalle curve, facendolo apparire notevolmente più basso di quello che è in realtà. È spesso visto con un occhio sporgente e con l'altro socchiuso.

Indossa una camicia bianca, pantaloni chiari e scarpe nere. Indossa una cravatta rosso scuro e un trench grigio. Tipicamente, è visto indossare guanti bianchi. È raramente visto senza la sua valigetta, contenente un quinque.

Quando era giovane, pur essendo magro, non era così smunto e aveva i capelli più corti.

PersonalitàModifica

Mado era famoso per essere un fanatico di Quinque, infatti era ossessionato dai ghoul perché voleva usare i loro kagune per creare nuove armi. Spiega che per ottenere il kagune utile per creare il quinque, bisogna attendere che il ghoul lo estragga.

La morte di sua moglie Kasuka Mado, avvenuta 10 anni prima degli eventi principali di Tokyo Ghoul nella Circoscrizione 24, lo ha devastato e parte della sua ossessione si basa sul fatto che vuole vendetta per l’amata moglie.

Era un investigatore veterano. I numerosi anni di servizio gli hanno fornito l’esperienza per capire subito se c’era qualcosa di strano in un sospetto e determinare se fosse un ghoul. Il suo incredibile sesto senso e le sue capacità deduttive sono la sua caratteristica principale. Koutarou Amon ammira molto queste capacità e in breve tempo inizia a considerare Mado il suo mentore.

Anche se è molto violento e sadico nei confronti dei ghoul, si dimostra molto più gentile e alla mano con i colleghi e gli umani in generale. È dedito prima di tutto alla famiglia e poi al lavoro, anche se, per via della sua passione per i quinque, veniva considerato un tipo strano. Lui e la moglie si amavano molto, ed era un padre attento e premuroso. Anche se voleva vendicare la moglie, non si è mai fatto sopraffare dall’odio e ha sempre preferito essere presente per sua figlia Akira. Per lui i gradi al lavoro non erano importanti, secondo lui era più importante avere un obiettivo (nel suo caso, uccidere il Gufo) e perseguirlo. Per questo, e per occuparsi della figlia, non è mai stato particolarmente interessato ad avanzare di grado.[2] Per questo non era visto di buon occhio dalle persone esclusivamente interessante alla carriera.

Era un buon mentore per i suoi sottoposti, in particolare per Amon, di cui era molto orgoglioso.[2]

Al di là del suo carattere eccentrico e dell’aspetto senile, Mado era uno dei migliori investigatori, un esperto combattente e un pioniere nell’ingegneria necessaria al funzionamento dei quinque.

Storia Modifica

Passato Modifica

La famiglia di Mado era composta da sua moglie Kasuka Mado, e dalla loro figlia Akira Mado. Marito e moglie erano entrambi investigatori di Ghoul. Dieci anni prima degli eventi di Tokyo Ghoul, dopo la tragica morte di sua moglie per mano del Gufo, leader di Aogiri, Mado diventò più severo nel voler sterminare i ghoul, e volle elevare le sue capacità, attraverso la raccolta di Kagune per creare diversi Quinque. Kureo diceva di voler vendicare la moglie uccidendo il Gufo da un occhio solo con le sue stesse mani. La sua squadra aveva incontrato il Gufo che non uccide pensando si trattasse del vero Gufo al suo terzo attacco nella Circoscrizione 2. Il Gufo si era dimostrato troppo forte per loro, fino all'intervento del giovane Arima, che usò i quinque utilizzati dagli investigatori speciali e sconfisse il gufo, ma non riuscì ad ucciderlo.

Dieci anni prima di Tokyo Ghoul, lavorava insieme a Shinohara e Fujishige Iba al caso del Gufo. Era stato anche il partner di Houji.[3]

In un flashback,[4] sotto la supervisione di Kishou Arima, Mado diventa il primo partner di Koutarou Amon, una nuova recluta appena diplomata dall'accademia della CCG. Mado definisce Amon una persona "immatura" poiché, ancora inesperto, non si fidava dell'intuito di Kureo. In seguito Kureo e Amon sono mandati in missione per indagare sul caso di Applehead.  Mado sospettava di Kie Muramatsu, un'anziana signora, apparentemente gentile e indifesa. Per questo e perché i risultati delle analisi del sangue richieste dagli investigatori e forniti dall'anziana donna rientravano nei parametri, Amon rifiuta di credere a Mado e si allontana per indagare da solo. Più tardi, quando Amon è stato ingannato e attaccato da Kie, Kureo interviene rapidamente e uccide Kie. Rivela poi che faceva parte del piano per 'testare' Amon e quest'ultimo inizia a fidarsi di Kureo.

L'emergenza delle Colombe Modifica

Nell'anime, durante l'inchiesta sul Caso 696 (Asaki Fueguchi), Mado e Amon si presentarono davanti alla sua clinica, dove incontrano Yamori. Durante il loro faccia a faccia, Mado cerca di intrappolare Yamori con il suo quinque, ma Yamori riesce a fuggire. Dopo la fuga del killer, Asaki cerca di difendersi e attacca Mado e Amon, ma alla fine verrà ucciso da Mado.

Nel manga, Mado ha il compito di rintracciare la famiglia di 696, insieme ad Amon. Hanno poi la conferma di aver trovato la moglie quando trovano una maschera sepolta sotto la tomba visitata dalla donna. Dopo qualche tempo, Mado e Amon pattugliano la Circoscrizione 20 dove si pensa si trovi la famiglia. Trovano Ryouko Fueguchi e Hinami Fueguchi e Mado deride il fatto che questi ghoul imitano gli esseri umani; Ryouko dice a Hinami di scappare e trovare un rifugio. Dopo aver visto che Ryouko era un ghoul debole, Mado le ordina di dire le sue ultime parole, e si prepara ad ucciderla. Prima che Ryouko possa finire la frase, Mado l'ha già decapitata. In seguito, dal kagune di Ryouko, crea Fueguchi II, un quinque che funziona molto bene insieme a quello estratto dal marito, Fueguchi I.

Quando Ippei Kusaba viene ucciso dal Ghoul di nome "Rabbit", Mado informa Amon che Rabbit è un tipo Ukaku, molto veloce, ma che esaurisce presto le energie. Mado non riesce a catturare Rabbit, ma comunque la ferisce al braccio. Il giorno del funerale di Kusaba, Mado e Amon non partecipano e iniziano subito ad indagare sul caso di "Rabbit" e della Ghoul "figlia".

Quando Touka Kirishima e Ken Kaneki, travestiti da studenti[5] fanno visita alla la sede della CCG per sviare le indagini,appare Mado, che viene informato della presenza dei ragazzi che hanno informazioni per la CCG. Tuttavia, Kureo si insospettisce quando Touka mostra di provare dolore al braccio dopo essere urtata da Mado. Inoltre, interessato ai dettagli che potevano fornire, chiede ai ragazzi di passare attraverso i Cancelli Rc. Mado spinge Kaneki attraverso un cancello, non si aziona l'allarme e i due ragazzi ne approfittano per andarsene. In seguito Mado lascia l'ufficio per visitare la zona della scuola Elementare Kusahara alla ricerca di un fiume ma invano e ha la conferma che i due "studenti" hanno architettato tutto per sviare le indagini.

Durante la notte in cui Hinami scappa dall'Anteiku, Mado trova Hinami e Touka sotto un ponte. Chiama Amon e gli dice di venire in suo aiuto. Dal momento che Amon è stato fermato da Kaneki, Kureo affronta Touka da solo. Dopo aver insultato i ghoul, Touka l'attacca. Mado inizia a combattere con Fueguchi II. Alla fine sconfigge Touka, e deride Hinami dicendole che questi quinque sono stati creati con i kagune dei suoi genitori e che lei sarebbe stata la prossima. Mado cerca di uccidere definitivamente Touka, ma la sua mano destra viene inaspettatamente tagliata dal kagune di Hinami. Dopo aver visto il suo potere, Mado ne diviene, dicendo che sarebbe stato un buon materiale. Decide di farne il suo prossimo quinque, ma la sua gamba sinistra viene smembrata da Hinami. Dal momento che Hinami si rifiuta di finirlo, Mado coglie l'occasione per esprimere il suo odio per i ghoul e cerca di uccidere Hinami con tutte le sue forze, ma invano perché Touka è più veloce e lo uccide. Durante i suoi ultimi attimi, dice di voler uccidere il Gufo. Touka è disgustata da Mado, ma togliendo il guanto dalla mano dell'investigatore, vede che porta la fede e rimane turbata.

Il suo funerale si è tenuto presso Sede principale della CCG nella Circoscrizione 1.

Arco dell'Albero di Aogiri Modifica

Kureo Mado non appare fisicamente in questo arco in quanto è morto, ma viene mostrato in vari flashback, per esempio quando è in missione con Shinohara per cercare e catturate il "Collezionista di Cadaveri", Arata Kirishima. Riescono poi a sconfiggere Arata e decidono di continuare le indagini per trovare i figli del ghoul: Touka Kirishima e Ayato Kirishima.

Assalto all'Anteiku Modifica

Durante la lotta contro il Gufo con un occhio solo, Shinohara si immagina di vedere il defunto amico Mado che parla con lui, incoraggiandolo.

RelazioniModifica

Kasuka MadoModifica

Kasuka era la moglie di Kureo, l’amore della sua vita. Dopo la morte di Kasuma per mano del Gufo, inizia a provare un odio profondo nei confronti dei ghoul e giura vendetta.

Kureo conobbe Kasuka quando lui aveva solo 20 anni, e lei era un’istruttrice dell’Accademia. Secondo una tradizione tipicamente giapponese, nel momento in cui Kureo ha sposato Kasuka, è stato adottato dalla famiglia di lei, e di conseguenza a iniziato a usare il suo cognome, “Mado”.[6]

Akira MadoModifica

Dopo la morte di Kasuka, ha cresciuto Akira da padre single. Era un padre presente e premuroso. Padre e figlia si volevano molto bene e avevano un legame profondo. Anche se non le piace mostrare i suoi sentimenti, dopo la morte del padre, Akira è molto scossa e sente la sua mancanza. Akira eredita Fueguchi I dal padre.

Koutarou AmonModifica

Amon è stato l’ultimo partner di Kureo. Quando si incontrano per la prima volta, Amon lo considera un tipo strano e mette in dubbio i suoi metodi investigativi. Dopo essere stato salvato da Mado, Amon capisce di averlo giudicato male e inizia ad ammirarlo e ad imparare il più possibile dal suo mentore. Entrambi sono fieri l’uno dell’altro. Dopo la sua morte, Kureo affida alcuni dei suoi quinque ad Amon.

Yukinori ShinoharaModifica

Si conoscevano da molto tempo e hanno lavorato insieme in diverse occasioni. Erano nella stessa squadra nella missione contro il Gufo e sono stati partner per un certo periodo. Hanno catturato insieme Arata Kirishima. Erano vecchi amici e Shinohara è dispiaciuto per la sua morte.[4]

Touka KirishimaModifica

Nota che Touka è un ghoul più forte della media, e anche intelligente, visto che sa quando è meglio ritirarsi. È Touka a dare il colpo di grazia a Mado.

Hinami FueguchiModifica

Mado era disgustato da Hinami e sua madre Ryouko Fueguchi, dato che considera i ghoul dei mostri e vede il loro affetto reciproco come un disgustoso modo di imitare il comportamento umano. Mado si diverte in modo sadico a provocare Hinami, usando i quinque creati con i suoi genitori per combattere contro di lei e Touka. Trova che il kagune della ragazzina sia ancora più interessante di quello dei suoi genitori.

Kishou ArimaModifica

Mado ha insegnato ad Arima le basi nell'uso dei quinque. Arima lo considerava un eccellente investigatore.[7]

Kousuke HoujiModifica

Per un certo periodo, è stato il partner di Mado.

Poteri e abilità Modifica

Essendo un "fanatico", aveva una vasta collezione di quinque che usava in battaglia. Era un combattente esperto. Alcuni dei suoi quinque erano

  • Quinque dal nome sconosciuto: usato nell'anime per combattere contro Yamori, forse un tipo bikaku. È stato distrutto dal Yamori.
  • Fueguchi I: il tipo rinkaku creato dal kagune di Asaki Fueguchi. Ricorda una spina dorsale, è molto veloce e affilato. È stato poi ereditato da Akira Mado.[8]
  • Fueguchi II: il tipo koukaku creato dal kagune di Ryouko Fueguchi. Ha la forma di un fiore con quattro petali. È un quinque ottimo sia per l'attacco che per la difesa.
  • Kura: un pesante tipo koukaku a forma di spadone. La lama può scindersi, creando due spade più sottili. È stato ereditato da Amon, che lo usa per abbattere i Fratelli Bin.[9]

MangaModifica


AnimeModifica


Curiosità Modifica

  • Mado ama la moglie e la figlia e ama anche ottenere le armi attraverso il duro lavoro.[1]
  • Alcuni degli omake del volume 9 sono dedicati ad Akira e Kureo. Sono in genere situazioni della vita quotidiana e dell'infanzia di Akira, come quando Kureo appende in ufficio un disegno che Akira aveva fatto per lui quando all'asilo, partecipa alla giornata in cui i genitori possono seguire le lezioni, cerca di acconciarle i capelli o l'accompagna a fare shopping. Nell'ultima parte si vede Akira cresciuta che sta per iniziare il lavoro di investigatrice e Kureo le offre dei consigli mentre le sistema i capelli.
  • Nel Calendario 2016, il 31 Gennaio è il "Giorno dell'amata moglie". Aisai (愛妻 ) significa "amata moglie", "ai" (1) è riferito a gennaio, come primo mese del calendario e "sai" è 31. In questa pagina, si vede Kureo che fa un regalo a Kasuka. Appare anche insieme a Shinohara il 7 ottobre nella Giornata dedicata ai romanzi del mistero e in alcune giornate insieme ad Amon.
  • Mado, come Hakatori, ha una collezione di quinque.
  • Viene rivelato che ha assunto il cognome di sua moglie, quando l'ha sposata ed è entrato a far parte della famiglia Mado.[6]
  • La cravatta che Amon spesso indossa è un regalo di compleanno da parte di Mado. (dall'account Pixiv di Ishida.)
  • Dal profilo di Kiyoko Aura nel volume 8 di :re, si scopre che Kiyoko ha insegnato la tecnica Nitouryuu (brandire un'arma in ciascuna mano) a Kureo (oltre che ad Arima e Keijin Nakarai).

NoteModifica

  1. 1,0 1,1 1,2 1,3 1,4 1,5 1,6 Profilo di Kureo Mado nel Volume 3
  2. 2,0 2,1 Tokyo Ghoul Capitolo 110
  3. Tokyo Ghoul Capitolo 109
  4. 4,0 4,1 Tokyo Ghoul Capitolo 29
  5. Tokyo Ghoul Capitolo 20
  6. 6,0 6,1 Tokyo Ghoul:re Capitolo 61
  7. Tokyo Ghoul:re Capitolo 9
  8. Tokyo Ghoul:re Capitolo 20
  9. Tokyo Ghoul Capitolo 77


NavigazioneModifica

[v · e · ?]
Commissione per le Contromisure ai Ghoul
Dirigenti
Presidente: Tsuneyoshi Washuu
Direttore dell'Ufficio Principale: Yoshitoki Washuu
Investigatori
Investigatore di Classe Speciale: Kishou Arima  •  Kiyoko Aura  •  Kousuke Houji  •  Iwao Kuroiwa  •  Itsuki Marude  •  Juuzou Suzuya  •  Mougan Tanakamaru  •  Koori Ui  •  Matsuri Washuu
Investigatore Associato Speciale: Akira Mado  •  Haise Sasaki
Investigatore di Prima Classe: Taishi Fura  •  Naoto Hayashimura  •  Take Hirako  •  Kenta Isai  •  Juuji Isoyama  •  Kuramoto Itou  •  Keijin Nakarai  •  Hirokazu Tainaka  •  Hidenori Tateshima
Investigatore di Primo Grado: Hanbee Abara  •  Nimura Furuta  •  Ayumu Hogi  •  Takeomi Kuroiwa  •  Tougo Kurumatani  •  Katsuya Mabuchi  •  Miyuki Mikage  •  Tooru Mutsuki  •  Mizurou Tamaki  •  Kuki Urie  •  Fuuma Yukimichi
Investigatore di Secondo Grado: Haru Fujimi  •  Misato Gori  •  Shougo Kukiyama  •  Saiko Yonebayashi
Investigatore di Terzo Grado:
Grado Ingnoto: Shinsanpei Aura  •  Touma Higemaru  •  Ching-Li Hsiao  •  Murata  •  Yasunori Nakajima  •  Ruizawa
Investigatori Deceduti: Tomonori Akai  •  Arine  •  Waka Asachi  •  Daisuke Atou  •  Chuu Hachikawa  •  Touko Harima  •  Hairu Ihei  •  Shiki Kijima  •  Yukio Kurodawara  •  Ippei Kusaba  •  Kasuka Mado  •  Kureo Mado  •  Shinji Michibata  •  Sakino Mura  •  Yasuhito Nezu  •  Niharu  •  Jun Numa  •  Okahira  •  Yuuta Okamochi  •  Ryouta Ooshiba  •  Shion Satomi  •  Ryuuta Sawaike  •  Shunichi Shibashi  •  Nobu Shimoguchi  •  Ginshi Shirazu  •  Erina Tagata  •  Miho Toga  •  Hina Tougi  •  Masami Umeno  •  Padre di Kuki Urie
Ex Investigatori: Fujishige Iba (Ritirato)  •  Yukinori Shinohara (Stato Comatoso)  •  Seidou Takizawa  •  Koutaro Amon
Stato Ignoto: Mutsumi Chino
Altri Impiegati
Capo della Ricerca: Kouitsu Chigyou
Direttore della Prigione: Shinme Haisaki  •  Kyouji Misaka (Morto)
Istruttori dell'Accademia: Goumasa Tokage  •  Uchino
Strutture
Uffici: Sede Centrale  •  Ufficio CCG della Circoscrizione 13  •  Ufficio CCG della Circoscrizione 20
Allenamento e Educazione: Accademia  •  Accademia Elementare  •  Centro di Allenamento  •  Giardino Soleggiato
Centri detenzione ghoul: Cochlea  •  Corniculum
Altre strutture: Laboratorio del Comando Anti-Ghoul

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale