FANDOM


Kisetsu wa Tsugitsugi Shindeiku

Amazarashi - 3.jpg

Amazarashi - -2.jpg

Amazarashi - .jpg

Informazioni
Data di uscita: 18 Febbraio 2015
Cantante: Amazarashi
Composizione: Hiromu Akita (amazarashi)
Arrangiamento: Hiromu Akita (amazarashi)
Episodi: Stagione 2, Episodio 1-
Durata: 5:35
In onda: 8 Gennaio 2015

Kisetsu wa Tsugitsugi Shindeiku (季節は次々死んで行く, Italiano "Le stagioni si Estinguono una dopo l'altra") è la ending della seconda stagione di Tokyo Ghoul √A ed è cantata dalla Band Amazarashi.

DescrizioneModifica

Il brano è incluso nell'omonimo singolo di Amazarashi uscito il 18 Febbraio 2015.

TestiModifica

Versione TvModifica

kisetsu wa tsugitsugi shindeiku zetsumei no koe ga kaze ni naru
iromeku machi no yoenai otoko tsuki wo miageru no wa koko ja busui

boku ga boku to yobu ni wa futashika na hantoumei na kage ga ikiteru fuu da
ame ni utaeba kumo wa wareruka nigiyaka na natsu no hikarabita inochi da

haikei imawashiki kako ni tsugu zetsuen no shi
kunou ni mamirete nageki kanashimi sore de mo todaenu uta ni hi wa sasazu to mo

kisetsu wa tsugitsugi ikikaeru

季節は次々死んでいく 絶命の声が風になる
色めく街の 酔えない男 月を見上げるのはここじゃ無粋

僕が僕と呼ぶには不確かな 半透明な影が生きてる風だ
雨に歌えば 雲は割れるか 賑やかな夏の干からびた命だ

拝啓 忌まわしき過去に告ぐ 絶縁の詩
苦悩にまみれて 嘆き悲しみ それでも途絶えぬ歌に 陽は射さずとも

季節は次々生き返る

Le stagioni si estinguono una dopo l'altra, lacrime di disperazione gemono nel vento
L'uomo che è indifferente al fascino della città, scruta la luna e pensa a quanto tutto sia sfuggente

Per riuscire a sopportare questo "me" è come se la mia ombra semitrasparente abbia preso vita
Se canto sotto la pioggia, le nuvole si romperanno? È una vita difficile in un'estate impetuosa

A te, mio ripugnante passato, offro questa poesia di addio
Una poesia che benché sia triste e colma di sofferenza non finirà mai, anche se il sole non dovesse più brillare

Le stagioni si estinguono una dopo l'altra

Versione IntegraleModifica

kisetsu wa tsugitsugi shindeiku zetsumei no koe ga kaze ni naru
iromeku machi no yoenai otoko tsuki wo miageru no wa koko ja busui

doro ni ashi mo tsureru seikatsu ni ame wa Alcohol no aji ga shita
Apathy na me de samayou machi de kyodou fushin no Innocent ekimae nite

boku ga boku to yobu ni wa futashika na hantoumei na kage ga ikiteru fuu da

ame ni utaeba kumo wa wareru ka nigiyaka na natsu no hikarabita inochi da

haikei imawashiki kako ni tsugu zetsuen no shi
saitei na hibi no saiaku na yume no zangai wo sutete wa yukezu koko de ikitaeyou to
kousei hana wa saki kimi ni tsutau hensen no shi
kunou ni mamirete nageki kanashimi sore de mo todaenu uta ni hi wa sasazu to mo

ashita wa tsugitsugi shindeiku seitemo oitsukezu kako ni naru
iki isoge bokura tomoru hi wa setsuna ikiru imi nado ato kara tsuku

kimi ga kimi de iru ni wa futashika na fuantei na jiga ga kimi wo kiraou to
semete utaeba yami wa hareru ka negusareta yume ni azukatta inochi da

haikei imawashiki kako ni tsugu zetsuen no shi
saitei na hibi no saiaku na yume no zankai wo sutete wa yukezu koko de ikitaeyou to
kousei hana wa saki kimi ni tsutau hensen no shi
kunou ni mamirete nageki kanashimi sore de mo todaenu uta ni hi wa sasazu to mo

tsukareta kao ni ashi wo hikizutte terikaesu yuuhi ni kao wo shikamete
ikou ka modorou ka nayami wa suru kedo shibaraku sureba arukidasu senaka
sou da ikaneba naranu nani wa naku to mo ikiteiku no da
bokura wa douse hirotta inochi da koko ni oiteiku yo nakenashi no

haikei ima wa naki kako wo omou boukyou no shi
saitei na hibi ga saiaku na yume ga hajimari datta to omoebazuibun tooku da
douse hana wa chiri rinne no wa ni kaeru inochi kunou ni mamirete nageki kanashimi
sore de mo todaenu uta ni hi wa sasazu to mo

kisetsu wa tsugitsugi ikikaeru

季節は次々死んでいく 絶命の声が風になる
色めく街の 酔えない男 月を見上げるのはここじゃ無粋

泥に足もつれる生活に 雨はアルコールの味がした
アパシーな目で 彷徨う街で 挙動不審のイノセント 駅前にて

僕が僕と呼ぶには不確かな 半透明な影が生きてる風だ

雨に歌えば 雲は割れるか 賑やかな夏の干からびた命だ

拝啓 忌まわしき過去に告ぐ 絶縁の詩
最低な日々の 最悪な夢の 残骸を捨てては行けず ここで息絶えようと
後世 花は咲き君に伝う 変遷の詩
苦悩にまみれて 嘆き悲しみ それでも途絶えぬ歌に 陽は射さずとも

明日は次々死んでいく 急いても追いつけず過去になる
生き急げ僕ら 灯る火はせつな 生きる意味などは後からつく

君が君でいるには不確かな 不安定な自我が 君を嫌おうと
せめて歌えば 闇は晴れるか 根腐れた夢に預かった命だ

拝啓 忌まわしき過去に告ぐ 絶縁の詩
最低な日々の 最悪な夢の 残骸を捨てては行けず ここで息絶えようと
後世 花は咲き君に伝う 変遷の詩
苦悩にまみれて 嘆き悲しみ それでも途絶えぬ歌に 陽は射さずとも

疲れた顔に足を引きずって 照り返す夕日に顔をしかめて
行こうか 戻ろうか 悩みはするけど しばらくすれば 歩き出す背中
そうだ行かねばならぬ 何はなくとも生きて行くのだ
僕らは どうせ拾った命だ ここに置いてくよ なけなしの

拝啓 今は亡き過去を想う 望郷の詩
最低な日々が 最悪な夢が 始まりだったと思えば 随分遠くだ
どうせ花は散り 輪廻の輪に還る命 苦悩にまみれて 嘆き悲しみ
それでも途絶えぬ歌に 陽は射さずとも

季節は次々生き返る

Le stagioni si estinguono una dopo l'altra, lacrime di disperazione gemono nel vento
L'uomo che è indifferente al fascino della città, scruta la luna e pensa a quanto tutto sia sfuggente

In una vita piena di ostacoli anche la pioggia sapora di alcol
con un occhio indolente che girovaga per la città; esseri innocenti si riuniscono difronte alla stazione con fare sospetto

Per riuscire a sopportare questo "me" è come se la mia ombra semitrasparente abbia preso vita
Se canto sotto la pioggia, le nuvole si romperanno? È una vita difficile in un'estate impetuosa

A te, mio ripugnante passato, offro questa poesia di addio
A costo della mia stessa vita, devo cercare di gettare i resti di questi terribili giorni ed incubi
Dopo secoli, i fiori sbocceranno recitandoti i versi di una poesia di transizione
Una poesia che benché sia triste e colma di sofferenza non finirà mai, anche se il sole non dovesse più brillare

I domani si estinguono uno dopo l'altro, anche se ti affretti, li perderai mentre divengono passato
Ma per noi che ci affanniamo a causa della vita e solo successivamente diamo un senso alle cose, le difficoltà sono soltanto passeggere

Per riuscire a sopportare il fatto che tu sia "tu", il tuo egoismo flebile specula per odiarti
Alla fine, se canto l'oscurità si affievolirà? È una vita abbandonata da un sogno marcio fino al midollo

A te, mio ripugnante passato, offro questa poesia di addio
A costo della mia stessa vita, devo cercare di gettare i resti di questi terribili giorni ed incubi
Dopo secoli, i fiori sbocceranno recitandoti i versi di una poesia di transizione
Una poesia che benché sia triste e colma di sofferenza non finirà mai, anche se il sole non dovesse più brillare


Con il viso stanco e zoppicando, contemplando il riflesso del tramonto
Perdiamo tempo a chiederci se dovremmo andare avanti o tornare sui nostri passi. Affronteremo le difficoltà ed alla minima esitazione non ci tireremo indietro.
Si, dobbiamo continuare per questa strada, anche se alla fine non dovesse esserci niente dobbiamo continuare a percorrere le nostre vite
Dopotutto le nostre vite sono state raccolte durante questo cammino, per quel poco che valgono, mentre proseguiamo dobbiamo lasciarle qui.

Mio passato a cui penso, a te offro questa poesia di nostalgia
Se penso a quei terribili giorni, a quegli orrendi sogni, mi sembri così lontano!
I fiori in ogni modo appassiscono, e tutto tornerà a far parte del cerchio della vita
Una poesia che benché sia triste e colma di sofferenza non finirà mai, anche se il sole non dovesse più brillare


Le stagioni risorgono, una dopo l'altra.

Link esterni Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale