FANDOM


Kaiko

Kaiko

Kaiko anime

Dati biografici
Nome Kaiko
Nome Giapponese 芥子
Romaji Kaiko
Specie Ghoul
Stato Vivo
Affiliazioni V
Debutto manga Capitolo 124
Debutto anime Episodio 20 (ep. 8 di Root A)
Galleria Immagini

"Questi bastardi ghoul ci stanno mettendo alla prova. Per mantenere la pace, devono morire."

— Kaiko, Tokyo Ghoul:re, Capitolo 112

Kaiko (芥子) è un ghoul che fa parte della misteriosa organizzazione V.

Aspetto fisico Modifica

È un misterioso ghoul dalle labbra scure i cui occhi sono coperti dalla falda del cappello. Indossa un completo formale e dei guanti scuri.

Personalità Modifica

Non si sa molto, a parte il fatto che è leale a V, e da la caccia al Gufo, visto che mette in pericolo l'equilibrio che V protegge.[1]

Storia Modifica

PassatoModifica

Non si sa molto, ma conosceva Yoshimura prima che lasciasse V.

Assalto all'AnteikuModifica

Prima del raid all'Anteiku, Kaiko e altri membri di V fanno visita a Yoshimura, offrendogli di tornare con loro se gli avesse rivelato dove si trova il Gufo. Infatti, a questo punto V sembra sapere che il Gufo è il "figlio" di Yoshimura. Lui risponde tranquillamente che non ne sa niente e che non ha alcun figlio. Rifiutando l'offerta, Keiko gli dice di morire e che non c'è via d'uscita per un uccello in gabbia come lui.[1]

Dopo l'Operazione di Sterminio degli TsukiyamaModifica

Alcuni mesi dopo l'operazione di sterminio della Famiglia Tsukiyama, Kaiko convoca Furuta e Arima per parlare di Eto e della possibilità che lei sia il "Re". Dopo aver chiesto la loro opinione al riguardo, sia Arima che Furuta rispondono che è probabile che il Gufo con il Sekigan sia davvero il Re. Infine, ordina ad Arima di occuparsi della questione che ha a che fare con Rize, e a Furuta di continuare a tenere d'occhio Kaneki.[2]

Terzo raid di Cochlea Modifica

Kaiko era presente nell'assassinio del presidente CCG Tsuneyoshi Washuu insieme a Uta, Donato Porpora e Furuta.

Assalto dei Pierrot Modifica

Kaiko era presente tra il gruppo di membri V che si dirigevano verso il laboratorio. Successivamente, riapparve nel campo di battaglia, testimone di Matsuri Washuu uccidendo V, CCG e membri di Pierrot. Kaiko ha affermato che il sangue di Washuu era una spina nel lato di V prima di eliminarlo brutalmente tagliandolo forse in pezzi.

RelazioniModifica

YoshimuraModifica

Si conoscono da quando Yoshimura lavorava per V. Molti anni dopo che Yoshimura ha lasciato l’organizzazione, Kaiko fa visita al manager dell’Anteiku, lo saluta in tono affabile e si offre di aiutarlo se gli rivela dove si trova il Gufo e se giura nuovamente fedeltà a V. Tuttavia, Yoshimura rifiuta, quindi Kaiko gli dice che può anche andarsene a morire.

Kishou ArimaModifica

Kaiko sembra essere un suo superiore all’interno di V, infatti gli dà degli ordini

Nimura FurutaModifica

Kaiko sembra essere un suo superiore all’interno di V, infatti gli dà degli ordini. La loro relazione appare solo professionale, ma con qualche tensione per la mancanza di educazione di Furuta.

Note Modifica

  1. 1,0 1,1 Tokyo Ghoul Capitolo 125
  2. Tokyo Ghoul:re Capitolo 63

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.