FANDOM


Un Ghoul con il Sekigan (nella traduzione ufficiale italiana e 隻眼の喰種 Sekigan no Gūru in originale giapponese) o ghoul da un occhio solo, è un ibrido umano-ghoul completo. La maggior parte dei ghoul li vede come una leggenda metropolitana o non è assolutamente a conoscenza della loro esistenza.[1][2]

CaratteristicheModifica

Gli ibridi sono etichettati come ghoul con il sekigan perché sviluppano un solo kakugan (chiamato sekigan), al contrario dei normali ghoul. A parte questo, non mostrano grandi differenze rispetto agli altri ghoul in nessun altro aspetto. Viene notato che alcuni individui hanno un odore unico che combina i tratti di un umano e di un ghoul, identificati come diversi e spesso considerati "allettanti" da certi ghoul; è stato notato che, secondo alcuni, Ken Kaneki odora di ghoul, mentre altri non distinguono la differenza, mentre Eto è stata mostrata odorare come un umana. È sconosciuto se tutti gli ibridi condividano questo tratto. La loro carne e sangue sono anche stati descritti come particolarmente deliziosi, rendendoli un bersaglio ideale per il cannibalismo.

Ken Kaneki, Nimura Furuta e Eto non fanno scattare gli allarmi degli Scanner per le Analisi Rc della Commissione Anti-ghoul.[3][4] Tuttavia, Eto spiega che ciò non ha niente a che fare con la loro natura di mezzi ghoul. Gli allarmi non scattano perché hanno il kakuhou di ghoul associati a V e gli scanner lasciano passare i ghoul dell'organizzazione.[5]

E' stato confermato che gli ibridi sono più potenti dei normali ghoul per via dell'eterosi, anche se questo aspetto non è stato mai approfondito per bene. Almeno tre soggetti (Eto, Kaneki e Takizawa) hanno dimostrato una evoluzione radicale delle loro abilità e sono evoluti in kakuja in tempi relativamente brevi. Fisicamente i loro corpi sono identici a quelli di un ghoul, con la stessa resistenza e abilità di utilizzare un kagune. Come i normali ghoul, sono in grado di nutrirsi solo di carne umana e/o ghoul, oltre al caffè e all'acqua. Eto è stata vista consumare cibo umano, ma al momento non si sa se possa ingerirlo senza effetti collaterali (stessa cosa vale anche per la Figlia di Ken Kaneki, che è un ghoul con un solo occhio rosso, e nel capitolo 179 di Tokyo Ghoul:re sembra mangiare normalmente cibo normale ma tuttavia, allo stesso tempo, potrebbe essere che tale cosa è cibo geneticamente modificato dato che grazie a varie ricerche, i Ghoul possono mangiare il cibo umano grazie alle modificazioni genetiche su quest'ultimo).

Per questo quindi sono un organismo di per sé obbligato al cannibalismo. Come per i ghoul naturali, anche i ghoul con il sekigan (artificiale e naturale), il cannibalismo fa aumentare il livello Rc, la forza del kagune, il loro fattore di rigenerazione e anche aumentare la loro durata di vita (inoltre è stato confermato che il Re dei Sotterranei è un ragazzo governò la Circoscrizione 24 sotterranea per più di 100 anni, questo perchè l'individuo nel corso degli anni ha fatto evolvere sempre di più i suoi poteri)

Gli ibridi possono venire creati in due modi: o nascono normalmente dall'unione di un ghoul maschio e una femmina umana, o attraverso il trapianto di un Kakuhou in un ospite umano.

Mezzi UmaniModifica

Dall'unione di un ghoul e un umano possono nascere due tipi di prole: i ghoul con il sekigan naturali o i mezzi umani (esseri falliti\incompleti).

I ghoul con il sekigan naturali sono forme ibride estremamente rare, che ereditano il kagune del genitore ghoul e le sue abilità rigenerative. La maggior parte degli ibridi, i mezzi umani, sono molto più comuni. Questi ibridi incompleti\falliti somigliano molto di più agli umani che ai ghoul, in quanto non manifestano le caratteristiche dei ghoul e possono mangiare normalmente, ma differiscono in quanto hanno migliori abilità fisiche e una speranza di vita significamente inferiore a quella umana (questo perchè i Mezzi Umani non hanno appunto un Kagune e un fattore di rigenerazioni, e a causa di ciò fa abbreviare di parecchio la loro vita come lo si è visto con Arima) .[6]

GravidanzaModifica

I ghoul con il sekigan nati naturalmente sono estremamente rari. La possibilità di una gravidanza è bassa e anche se la madre rimane incinta, il bambino normalmente muore durante la gravidanza: se la madre è umana infatti il bambino non riceverà abbastanza nutrienti e morirà di fame, a meno che la madre non decida di praticare il cannibalismo, donando al bambino ibrido la carne umana che necessita. Se la madre è un ghoul, il suo corpo scambierà il bambino per cibo e lo riassorbirà.

Eto è l'unica ghoul con il sekigan conosciuta ad essere nata naturalmente.

Trapianto di KakuhouModifica

Il metodo principale per creare Ghoul con il Sekigan è quello di trapiantare un kakuhou in un ospite umano, una procedura eccezionalmente rischiosa. Nel raro caso che l'operazione abbia successo, il paziente umano si sviluppa in un ibrido artificiale con tutte le abilità di un normale ghoul. Questa procedura è stata inventata dal Dr. Akihiro Kanou, utilizzando il kakuhou di Rize Kamishiro, eseguendo innumerevoli esperimenti su cavie come, Kaneki, Takizawa e le sorelle Kurona Yasuhisa e Nashiro Yasuhisa. Il Ghoul artificiale riuscito meglio è  Ken Kaneki.

Sebbene i Ghoul con il Sekigan artificiali possano vivere più a lungo degli umani  e dei mezzi-umani ,tuttavia loro si devono nutrire di più cellule RC poichè se questi non si nutrono per troppo tempo (troppi mesi) e usano i loro poteri , la loro durata di vita sarà leggermente "accorciata"  ma se l'individuo affammato lo continua ad usarlo, la situazione potrebbe peggiorare, ma fortunatamente ci sono due modi per fermare questo leggero nvecchiamento e per avere appieno le forze (leggermente precoce se l'individuo dovesse usare i suoi poteri se sarà ancora affammato): il primo è quello di non usare il Kagune e il secondo è quello di praticare il cannibalismo, mangiando quindi carne di Ghoul e /o di Quinx e di Oggai (tecnicamente anche mangiando carne umana, il ghoul riprende le sue forze, ma gli umani, avendo poche cellule RC, non recuperano completamente le forze e quindi l'unico metodo per recupare del tutto le forze è praticare appunto il cannibalismo).

Squadra Quinx Modifica

Dopo aver esaminato l'intervento chirurgico del dr. Kanou su Ken Kaneki, la CCG ha creato una squadra sperimentale formata da umani con le capacità dei ghoul, impiantando nel loro corpo un kakuhou coperto da strati di acciaio quinque. Sebbene i membri della Squadra Quinx non siano considerati come mezzi ghoul, per via dei loro bassi valori di cellule Rc e l'abilità di poter mangiare ancora cibo umano, sono comunque il risultato conseguito a partire degli esperimenti svolti dal dr. Kanou.

IndividuiModifica

NaturaliModifica

ArtificialiModifica

Fino ad ora, Kanou ha creato due serie di ghoul artificiali: la serie "Ingordo" di ghoul artificiali creati dal kakuhou di Rize Kamishiro, e la serie "Gufo" creata dal kakuhou di Yoshimura.[7]

Kakuhou di RizeModifica

Kakuhou di YoshimuraModifica

CuriositàModifica

  • Itori e Uta parlano di un altro ghoul con il sekigan con Kaneki, suggerendogli di non cercarlo perché sarebbe stato troppo pericoloso.[1] È probabile che si riferissero al Gufo con il Sekigan.
  • Eto è l'unico caso confermato di ghoul con il sekigan naturale, mentre Hairu Ihei, Nimura Furuta e Kishou Arima sono mezzi umani.
    • Furuta è l'unico caso confermato di mezzo umano diventato ghoul con il sekigan tramite il trapianto di kakuhou.
  • Fujishige Iba una volta disse ai suoi subordinati che ci fu uno scienziato che voleva fare degli esperimenti di ibridizzazione, ma la sua ricerca fu considerata amorale e bloccata. [10]
  • Akihiro Kanou si riferisce ai fallimenti dei suoi esperimenti chiamandoli Floppy, anche se è sconosciuta la differenza che c'è tra un floppy e un ghoul con il sekigan artificiale riuscito. Probabilmente Akihiro Kanou intende dire che siccome le gemelle Yasuhisa non erano potenti come Ken Kaneki, quindi ha considerato le gemelle come dei floppy.
  • Secondo Eto, circa cento anni prima degli eventi attuali, esisteva un Ghoul con il Sekigan così potente che portò alla formazione della organizzazione che fece da predecessore alla CCG.[11]

RiferimentiModifica